La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 18 aprile 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Cuneo-Ventimiglia sospesa fino a metà aprile

A comunicarlo la società ferroviaria francese Sncf dopo il sopralluogo in seguito al cedimento dl terrapieno dopo Vivevola. I treni continueranno a viaggiare solo sulla Cuneo-Limone e viceversa

Cuneo

La Guida - Cuneo-Ventimiglia sospesa fino a metà aprile

Sarà sospesa almeno fino a metà aprile la circolazione dei treni sulla Cuneo-Ventimiglia. Nel frattempo i vagoni viaggeranno solo sulla Cuneo-Limone e viceversa.
A comunicarlo è stata la Società francese Sncf dopo il sopralluogo effettuato in seguito al cedimento di un terrapieno subito dopo la stazione di Vievola che si era verificato nel giorno di Pasquetta a seguito delle forti piogge cadute nella notte tra il 31 marzo e il 1° aprile che hanno anche rotto il guado del ponte di Bourg Neuf di Tenda, spezzando il collegamento con la D6204.
Trenitalia e i colleghi francesi sono al lavoro per ripristinare il collegamento, ma nel frattempo per evitare l’isolamento, l’Osservatorio ferrovia Cuneo-Ventimiglia-Nizza e il sindaco di Limone Massimo Riberi hanno chiesto alla Regione di prolungare le navette ferroviarie tra Limone e Vievola, da lì si potrebbe far partire un bus sostitutivo fino a Tenda, ma al momento sarebbe impossibile farlo passare in entro paese dove la piena del Roya ha causato anche la rottura del guado del ponte di Bourg Neuf.
In mancanza del Tunnel di Tenda, la ferrovia era rimasto l’unico collegamento da una parte all’altra de Colle, adesso quindi le uniche alternative per chi deve viaggiare sono l’autostrada Torino-Savona e il Colle di Nava.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente