La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 20 aprile 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

L’attentato a Mosca, lo Stato islamico e il nuovo fronte di guerra

Per la Russia, ma anche per l’Europa, torna in primo piano un pericolo quasi dimenticato nel grande caos globale che stiamo vivendo

Cuneo

La Guida - L’attentato a Mosca, lo Stato islamico e il nuovo fronte di guerra
Attentato a Mosca (foto Agensir)

(foto Agensir)

Erano trascorsi solo pochi giorni dall’annuncio della straripante vittoria elettorale di Vladimir Putin che un attentato terroristico di grandi proporzioni ha improvvisamente insanguinato Mosca e messo in evidenza un’incredibile falla nella sicurezza russa. Più di 130 vittime, centinaia di feriti e nuovi inquietanti interrogativi sulle responsabilità e sugli autori della strage.
In un contesto di guerra che dura ormai da due anni e dove non appare all’orizzonte il minimo segnale di dialogo, di negoziato o di tregua e dove solo le armi hanno diritto di parola, l’attentato ha fatto comprensibilmente

Per leggere questo contenuto devi essere abbonato all’edizione digitale de La Guida.

Abbonati qui

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente