La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 15 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Per la Cuneo-Ventimiglia una coppia di treni in più

Da martedì 2 aprile nuova partenza alle 8.41 e ritorno alle 14.55, ma si chiede una migliore offerta anche in vista dell'estate

Cuneo

La Guida - Per la Cuneo-Ventimiglia una coppia di treni in più

Da martedì 2 aprile, Cuneo e Ventimiglia saranno collegati da nuovi treni. Entra in servizio la quarta coppia con partenza dal capoluogo alle 8.41 – aggiungendosi a quelle delle 6.41, 14.41 e 17.15 – e ritorno dalla città ligure alle 14.55 con arrivo a Cuneo alle 17.35. “Il ritorno da Ventimiglia è stato programmato troppo presto e non risponde alle esigenze di chi lavora o di chi è andato al mare. Anche quest’estate vedremo il treno della sera super affollato. Si rileva anche che il treno arriva 11 minuti dopo la partenza del regionale Cuneo-Torino delle 17.24, forzando l’utenza ad un cambio di 37 minuti (18.12)”, rimarca il Comis (Coordinamento mobilità integrata e sostenibile). La Regione sta cercando di correggere l’orario per farlo partire dopo le 16, come richiesto dalle associazioni dei pendolari in un dossier con proposte per migliorare il servizio sulla Cuneo-Ventimiglia. “Siamo al lavoro per cercare di migliorare l’offerta – spiega l’assessore Marco Gabusi – ma ci vorrà un po’ di tempo perché la modifica dell’orario interessa 5 o 6 treni liguri”. La soluzione potrebbe arrivare prima di inizio estate.

Con l’attivazione della quarta coppia di treni cesserà la “sfortunata” stagione delle dodici navette Tenda-Limone che dal 1° gennaio al 24 marzo 2024 ha subito la cancellazione di 65 viaggi, tra mancanza di convogli, guasti e lo sciopero nazionale di domenica scorsa che ha lasciato a piedi numerosi lavoratori e turisti.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente