La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 25 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Elezioni, si possono presentare le domande per gli scrutatori

Priorità a studenti e disoccupati. Non basta essere iscritti all'Albo entro il 30 novembre scorso: occorre integrare con una manifestazione d'interesse

Cuneo

La Guida - Elezioni, si possono presentare le domande per gli scrutatori

Nei giorni scorsi la Commissione Elettorale del Comune di Cuneo ha individuato, all’unanimità, i criteri per la selezione delle persone idonee a ricoprire l’incarico di scrutatore alle prossime elezioni europee e regionali dell’8 e del 9 giugno prossimi. Potranno chiedere di essere chiamati a svolgere il ruolo i residenti a Cuneo che, entro il 30 novembre scorso, abbiano presentato istanza per essere inseriti nell’albo delle persone idonee all’ufficio di scrutatore.
Non è sufficiente essere inseriti nell’albo, occorre integrare con la manifestazione di interesse: occorre compilare e presentare il modulo di adesione specifica (manifestazione d’interesse) entro le 12 di giovedì 16 maggio. L’impegno richiesto, oltre alle operazioni di voto, comprenderà anche le fasi di scrutinio, che si terranno dalle 23 di domenica 9 giugno sino al termine dei lavori (per le europee) e dalle 14 di lunedì 10 giugno sino a fine operazioni (per le regionali). Sono disponibili moduli via web e anche cartacei, da consegnare in Comune (istruzioni sul sito dell’ente).
“Nel caso – spiegano dal Comune – pervenissero richieste superiori al numero di posti disponibili verrà data priorità a studenti e disoccupati, successivamente si seguirà il criterio cronologico di presentazione delle domande. Qualora queste ultime non soddisfacessero la richiesta, gli scrutatori verranno scelti dall’Albo in ordine crescente di età. Lo stesso criterio verrà seguito per stilare la graduatoria dei supplenti”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente