La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 15 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Trent’anni di rally in terra di Granda

Tre decenni di sfide disputate lungo strade e sterrati delle nostre montagne e delle nostre colline

La Guida - Trent’anni di rally in terra di Granda

Un libro che colma una lacuna e che fa rivivere un’epoca irripetibile ed una storia gloriosa, non a tutti così nota.

Grande esperto di motori, egli stesso navigatore di rally, quindi direttore sportivo della Talbot Italia e delle Tre Gazzelle e in seguito giornalista, nel suo ultimo libro “Quelli che… il Colle del Mulo” Luca Pazielli racconta oltre trent’anni di rally organizzati nella provincia Granda, dalla fine degli anni Sessanta alla metà degli anni Novanta. Tre decenni di sfide disputate lungo strade e sterrati delle nostre montagne e delle nostre colline, narrati attraverso le voci dei protagonisti. Il volume riunisce, infatti, oltre cento racconti e testimonianze di piloti, navigatori, giornalisti e appassionati, con un ricco apparato fotografico di un centinaio di immagini, alcune delle quali inedite.

Ne scaturisce un vivido affresco nel quale a parlare non sono classifiche e risultati, ma narrazioni che evocano le atmosfere dell’epoca e lo spirito che animava queste competizioni. Gare importanti, che hanno portato la Granda alla ribalta nazionale, scrivendo pagine significative di questa disciplina sportiva non solo a livello locale, ma italiano, contribuendo a far conoscere le eccellenze paesaggistiche, artistiche e gastronomiche di questa terra. Dal primo rally svoltosi in Granda, La Ruota d’Oro, si passò a gare che attiravano campioni da tutta la Penisola, come il 100.000 Trabucchi, il San Giacomo di Roburent, il rally di Limone, il Val Varaita, fino a giungere all’attuale rally di Alba e del Piemonte, che fa parte del Campionato italiano. Un’epopea significativa, ma spesso poco nota: pochi sanno, infatti, che il Cuneese vanta ben sette campioni italiani di rally.

Quelli che … il colle del mulo

di Luca Pazielli 

Edizioni Ephedis

euro 28

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente