La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 23 maggio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Riconoscere e affrontare la disinformazione

Media, elezioni europee e clima con Europe Direct e Apice

La Guida - Riconoscere e affrontare la disinformazione

Cuneo – Europe Direct Cuneo Piemonte Area Sud Ovest e l’Associazione per l’incontro delle culture in Europa (Apice), in collaborazione con Pagella Politica, il Centro Euro-mediterraneo sui cambiamenti climatici e lo European digital media observatory presentano “Riconoscere e affrontare la disinformazione: media, elezioni europee e clima”, venerdì 15 marzo, dalle 15 alle 18, nel salone d’onore del municipio (via Roma 28).
Con il contributo di esperti nell’ambito della comunicazione politica, delle scienze del clima e della divulgazione scientifica, l’incontro offre un’occasione di approfondimento del lavoro dello European digital media observatory (Edmo), l’istituzione europea che mette al lavoro fact-checkers, esperti di media e del mondo accademico per fornire approfondimenti sul mondo della disinformazione, i suoi protagonisti, gli strumenti e gli effetti sulla società. Sul versante dei cambiamenti climatici e delle politiche ambientali europee verrà invece fatto un focus sul progetto Agara, coordinato dal Centro Euro-mediterraneo sui cambiamenti climatici (Cmcc), che lavora con le comunità locali e con esperti internazionali per fornire strumenti al servizio di informazioni accurate, scientificamente fondate e per individuare il virus della disinformazione. L’incontro fornisce così una panoramica sullo stato dell’arte in Europa e sugli strumenti disponibili per riconoscere fonti e notizie affidabili e affrontare al meglio la disinformazione.
Interverranno: Giovanni Zagni, giornalista professionista, direttore dei progetti di factchecking Pagella Politica e Facta.news; fa parte del comitato esecutivo dell’European Digital Media Observatory (Edmo) e del gruppo di esperti sull’integrità dell’informazione online (MSI-INF) del Consiglio d’Europa; Marta Ellena, dottoressa di ricerca in Scienza e gestione dei cambiamenti climatici presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia; Mauro Buonocore, giornalista, dirige le attività di comunicazione e divulgazione della Fondazione Cmcc.
L’icontro è gratuito e aperto al pubblico. Per questioni organizzattive, i non giornalisti sono invitati a “prenotare” il proprio posto al link https://forms.gle/ohXEtyAYoxJ59RxK6; i giornalisti, per i quali è previsto il riconoscimento di 5 crediti deontologici, possono iscriversi direttamente attraverso l’Ordine dei giornalisti.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente