La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 16 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Sanità, Verduno chiede 133 nuove assunzioni, Cuneo solo 21

Nel Piano straordinario sul personale sanitario de lFondo europeo per lo sviluppo e la coesione lo sbilancio delle richieste tra i territori

La Guida - Sanità, Verduno chiede 133 nuove assunzioni, Cuneo solo 21

La Regione Piemonte annuncia nuove assunzioni in sanità ma il problema della carenza di personale rimane.
Il Fondo europeo per lo sviluppo e la coesione sul “Rilancio della Sanità Pubblica”, pari a 175 milioni di euro, ha stabilito almeno 500 nuove assunzioni in un anno e mezzo, approvando l’obiettivo ma arrivando a fine ottobre con appena il 4% di assunzioni, ovvero 20 su 500, a fronte di una richiesta di Aso e Asl di ben 1.206 addetti.
Oggi il personale dipendente dell’area sanitaria pubblica conta 9.684 medici assunti a tempo indeterminato e determinato. L’Asl Cn1 nel 2023 ha mantenuto i suoi 625 dipendenti tra 459 medici, 101 odontoiatri e veterinari e 65 dirigenti sanitari. L’Asl Cn2 da giugno a fine ottobre 2023  è cresciuta di sei unità passando a 345 di cui 281 medici, 25 odontoiatri e veterinari e 39 dirigenti medici. L’Aso Santa Croce e Carle è invece scesa da 470 a 468 dipendenti di cui 434 medici e 36 dirigenti sanitari.
Ma quello che colpisce tra le tre realtà sanitarie della provincia sono le richieste fatte di personale in più rispetto al giugno 2023, secondo il fabbisogno richiesto e segnalato nel 2022, quando alla guida del Santa Croce c’era Elide Azzan: l’Asl Cn2 chiede ben 133 nuove assunzioni (116 medici, 8 veterinari e 9 dirigenti) che significa quasi il 38% in più degli attuali; l’Asl Cn1 punta a 82 assunzioni (66 medici, 13 veterinari e 3 dirigenti) il 13% in più; e l’Aso Santa Croce, ospedale hub di riferimento, solo 21 richieste (20 medici e un dirigente) appena il 4,5% in più.
La Regione nel suo “Piano straordinario sul personale sanitario” ha comunicato che in base a quei fabbisogni indicati dalle singole aziende, delle 480 nuove assunzioni annunciate per il 2024, ha approvato assunzioni di 37 medici all’Asl Cn1, 39 per l’Asl Cn2 e 16 per il Santa Croce. 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente