La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 13 aprile 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Un micronido per Madonna dell’Olmo: iniziano i lavori

A partire da domani, giovedì 8 febbraio, si allestisce il cantiere in via Granatieri di Sardegna a Madonna dell’Olmo

La Guida - Un micronido per Madonna dell’Olmo: iniziano i lavori

Madonna dell’Olmo – A partire da domani, giovedì 8 febbraio, si allestisce il cantiere in via Granatieri di Sardegna a Madonna dell’Olmo, per i lavori di costruzione del nuovo micro-nido.
Il nuovo edificio potrà accogliere fino a un massimo di 24 bambini. Si svilupperà su un solo piano, per favorire accessibilità e facilità di utilizzo, e avrà una superficie lorda di circa 370 m². La distribuzione degli spazi è stata organizzata secondo i principi della bioclimatica, vale a dire che le zone soggiorno sono collocate sul lato sud, in modo da avere una migliore esposizione solare, mentre i servizi generali sono sul lato nord. L’edificio sarà ovviamente adeguato sismicamente e staticamente, rispetterà la normativa Nzeb (per gli edifici a impatto ambientale quasi nullo, classe energetica A4) e sarà senza barriere architettoniche.
Il nuovo nido potrà essere raggiunto facilmente a piedi dalla frazione, ma sarà agevole anche la possibilità di parcheggio per chi ne usufruirà provenendo da fuori frazione. Porterà un incremento del numero di posti complessivi nelle strutture cittadine dedicate all’infanzia 0-3 anni, servendo in particolare l’oltre Stura, porzione di territorio dove, al momento, non esiste struttura comunale di questo tipo. Il micro-nido garantirà quindi un servizio a beneficio anche delle frazioni circostanti.
Si tratta di uno degli interventi finanziati dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) per la città di Cuneo.
Il cronoprogramma prevede che il fabbricato possa essere utilizzato a partire dall’anno scolastico 2025/2026. Il costo totale dei lavori ammonta a 1.370.000 euro.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente