La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 17 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Fondazione Ospedale, da FujiAuto 18.633 euro per la nuova Pet

Con l’iniziativa benefica “Un dono per salvare più vite” la concessionaria cuneese ha devoluto un euro per ogni documento di acquisto, manutenzione o servizio nel 2023

La Guida - Fondazione Ospedale, da FujiAuto 18.633 euro per la nuova Pet

Cuneo – Una giornata speciale per un aiuto concreto e forte: i responsabili della concessionaria cuneese FujiAuto (Gruppo Mattiauda) hanno incontrato la Fondazione Ospedale Cuneo, con la presidente Silvia Merlo e il consigliere Elio Rostagno, per l’iniziativa benefica “Un dono per salvare più vite”. Il Ceo Enzo Mattiauda e la responsabile amministrativa Elisa Garnero hanno consegnato l’assegno di 18.633 euro alla Fondazione. Questa somma, equivalente al numero di documenti emessi nel 2023 (un euro devoluto in beneficenza per ogni documento), contribuirà all’acquisto di un nuovo macchinario Pet per l’Ospedale Santa Croce e Carle di Cuneo. “Ogni acquisto di una vettura, manutenzione o servizio presso la Toyota FujiAuto ha reso possibile questo importante contributo per la prevenzione dei tumori e il monitoraggio delle terapie oncologiche – spiegano dalla concessionaria cuneese -. Grazie di cuore a tutti coloro che hanno reso possibile questa donazione. Insieme, stiamo facendo la differenza e dando speranza a chi combatte questa battaglia. Potete invitare a sostenere la Fondazione e verificare l’andamento del progetto Pet sul sito www.fondazioneospedalecuneo.it”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente