La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 20 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Viola Camperi è campionessa d’Italia Under 15, argento per Cloe Giordano, Nicola Giordano e Beatrice Lai

Nei campionati italiani di aria compressa tante medaglie per i giovani cuneesi. Bronzo per Lucia Delfino

La Guida - Viola Camperi è campionessa d’Italia Under 15, argento per Cloe Giordano, Nicola Giordano e Beatrice Lai

Brusson – Termina con le gare ad Inseguimento il fine settimana dei campionati italiani di biathlon ad aria compresa svoltosi sul tracciato “Trois Villages” di Brusson, Val d’Aosta, in concomitanza con il secondo memorial Gino Saracco. Organizzazione dell’evento a cura dello sci Club Brusson.

La gara delle Allieve Under 15, sulla distanza di 5 chilometri, è stata dominata da Viola Camperi, grazie a una prova senza errori al poligono. Lo sci club Entracque Alpi Marittime può festeggiare la doppietta di giornata, poiché al secondo posto ha concluso Cloe Giordano, che ha mancato un solo bersaglio nella terza serie di tiro. Al terzo posto un’altra atleta cuneese grazie alla bella prestazione di Lucia Delfino (SC Valle Stura), che ha chiuso con due errori a referto nell’ultimo poligono. In top 15 altre ben sei atlete piemontesi che hanno così concluso la gara: Lucia Brocchiero (Alpi Marittime) e Caterina Parola (Valle Stura) chiudono rispettivamente al 5° e 6° posto, mentre Giada Grosso (Alpi Marittime), Giulia Ronchail (Nordico Pragelato), Sofia Cogoli (Nordico Pragelato) si fermano al 10°,  11° e 12° posto. Elena Carletto (Alpi Marittime) chiude al 15° posto.

Negli Allievi Under 15 vittoria per Mauro Ravelli (Fondo Val Sole) che precede Nicola Giordano (Alpi Marittime). Al 7° posto il cuneese Mario Einaudi (Valle Stura) con un ritardo di 2’41.2 dalla vetta, mentre al 9° posto di classifica Jonathan Giordano (Alpi Marittime). Giacomo Maurino e Gabriele Giordanetto, entrambi dello sci club Valle Stura, si fermano rispettivamente al 12° e 13° posto. Gli altri piemontesi nella top 20: 17° Liam Lisciandrello (Valle Pesio), 18° Lorenzo Salvagno (Valle Pesio), 19° Luca Fulcheri (Valle Ellero).

Nei Ragazzi Under 13 il primo piemontese è stato Matteo Parola (Valle Stura) che ha chiuso al 7° posto. Elia Scapin (Alpi Marittime) ha terminato la sua fatica al 13° posto, seguito da Thomas Audisio e Gioele Pellegrino, entrambi dell’Entracque Alpi Marittime, rispettivamente al 17° e 18° posto.

Nelle Ragazze, sulla distanza di 4 km, medaglia d’argento per Beatrice Lai (Alpi Marittime), che ha commesso un solo errore nella prima serie. Lucia Macario (Alpi Marittime) ha chiuso al 19° posto.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente