La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 19 aprile 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Elezioni 2024, nessun limite di mandato per i sindaci fino a 5 mila abitanti

Il consiglio dei ministri ha fissato anche l'Election day per l'8 e 9 giugno, in quel fine settimana si voterà per europee, amministrative e regionali

La Guida - Elezioni 2024, nessun limite di mandato per i sindaci fino a 5 mila abitanti

Cuneo – Election day  l’8-9 giugno con possibilità di accorpare quindi europe, amministrative e regionali. Il consiglio dei ministri di questa mattina (giovedì 25 gennaio) ha dato il via libera al decreto Eleziomi,  eliminando anche il limite dei mandati per i sindaci dei piccoli comuni (meno di 5 mila abitanti), mentre i primi cittadini dei comuni tra i 5mila e i 15mila abitanti potranno arrivare al terzo mandato.
“L’eliminazione del limite dei mandati nei Comuni con meno di 5mila abitanti, votato oggi dal Governo, non deve impedire il ricambio, la crescita di nuove forze capaci di lavorare nelle Amministrazioni, l’impegno dei giovani, la formazione di nuove classi dirigenti locali – comenta l’Uncem – Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani -. Questi impegni sono dei sindaci, di chi ha più esperienza, di chi ha vissuto anni negli uffici dei municipi, alla guida dei Comuni, senza fermare legittime ambizioni, favorendo ricambio e passaggi di testimone, agevolando nuove idee e percorsi di interazione. Ne abbiamo fortemente bisogno all’interno delle nostre Amministrazioni comunali nei centri più piccoli. Libertà nelle candidature sia stimolo per crescere con nuove leve anche da portare in posizioni apicali, formandole e dando loro fiducia”.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente