La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 20 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Martino Carollo torna in pista per la seconda giornata del Tour de Ski

L’atleta borgarino: “Essere qui in Coppa del Mondo è un grande salto in avanti”

La Guida - Martino Carollo torna in pista per la seconda giornata del Tour de Ski

Borgo San Dalmazzo – Continua l’avventura di Martino Carollo nella Coppa del Mondo di sci nordico. Dopo il debutto di ieri (sabato 30 dicembre) nella sprint, gara di apertura del Tour de Ski 2024, l’atleta borgarino è impegnato oggi pomeriggio nella 10 km a tecnica classica, sempre a Dobbiaco: la partenza, per il giovanissimo azzurro, è prevista per le 15.23, con diretta su RaiSport e Eurosport.

Martino Carollo, classe 2023, in forza al Gruppo Sportivo Fiamme Oro, è il primo atleta della provincia Granda a prendere parte alla prestigiosa competizione a tappe (inserita nel calendario della Coppa del Mondo), che si concluderà il 7 gennaio con l’ascesa al Monte Cermis.

“Essere qui in Coppa del Mondo è senz’altro un salto in avanti sia per la qualità degli atleti in gara che il livello – ha dichiarato l’atleta cuneese al termine della gara di ieri, conclusa con un buon 44° posto -. Non avevo nessun obiettivo in particolare ma già solo il fatto di essere qua, fare riscaldamento insieme ai big e vedere che tutti danno il massimo, a livello di emozioni è tutta un’altra cosa rispetto fare una gara in Coppa Italia o in Coppa Europa”.

“Sono partito un pò lento e all’inizio ho perso un pò troppo – ha aggiunto ai microfoni di Fondo Italia -. Ho poi trovato il mio ritmo e sono riuscito ad andare a tutta fino alla fine facendo una discreta prestazione per essere il mio esordio. Ho sempre fatto bene nelle sprint ma sto crescendo e mi sto allenando bene anche nelle distance. Ci sarà ancora tanto da imparare e c’è ancora spazio per provare a fare qualcosa di meglio rispetto a oggi. Devo cercare di tirare fuori il meglio di me ogni giorno perchè qui basta davvero poco per perdere posizioni importanti. Bisogna dare tutto tutti i giorni”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente