La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 5 marzo 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Giovani escursionisti bloccati sulle pendici della Bisalta: recuperati

Le operazioni di salvataggio effettuate nella tarda serata di ieri, 6 dicembre, dal Sccorso Alpino e dai Vigili del Fuoco

La Guida - Giovani escursionisti bloccati sulle pendici della Bisalta: recuperati

Soccorso Alpino - escursionisti bloccati sulla bisalta

Boves – Sono stati trasportati in codice giallo all’ospedale Santa Croce e Carle di Cuneo i due giovani escursionisti che nella tarda serata di ieri, mercoledì 6 dicembre, sono stati recuperati in condizioni di forte ipotermia sulle pendici della Bisalta, nel Comune di Boves, dai tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese.
I due diciannovenni non avevano fatto ritorno a casa e intorno alle 21 i familiari avevano lanciato l’allarme. I ragazzi erano, però, riusciti a comunicare la propria posizione Gps, segnalando di essere bloccati su un terreno ghiacciato lungo un versante molto impervio della montagna.
Sul posto sono subito state inviate le squadre a terra, che hanno camminato per due ore prima di raggiungere i giovani. I soccorritori hanno dovuto effettuare manovre alpinistiche per metterli in sicurezza e per issarli più a monte, in un punto meno esposto. Essendo, tuttavia, i due impossibilitati a scendere a valle a causa della forte ipotermia, è stato richiesto l’intervento dell’eliambulanza 118 decollata da Torino in assetto di volo notturno. Recuperati a bordo tramite verricello, i due ragazzi sono stati trasferiti in ospedale intorno alle 23. Alle operazioni di salvataggio hanno partecipato anche gli uomini del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza e i Vigili del Fuoco.

Soccorso Alpino - escursionisti bloccati sulla bisalta

 

Soccorso Alpino - escursionisti bloccati sulla bisalta

 

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente