La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 21 febbraio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Nominato il consiglio di amministrazione del Consorzio socio assistenziale del Cuneese

Presidente è Giancarlo Arneodo, vice Simonetta Odasso

La Guida - Nominato il consiglio di amministrazione del Consorzio socio assistenziale del Cuneese

Cuneo – È stato nominato, giovedì 30 novembre, dall’Assemblea dei sindaci, il nuovo consiglio di amministrazione del Consorzio socio assistenziale del Cuneese, che dal 16 dicembre prossimo resterà in carica per un quinquennio.
Presidente e legale rappresentante dell’ente sarà ancora una volta Giancarlo Arneodo, designato dal Comune di Cuneo.
Lo affiancheranno: in qualità di vicepresidente, Simonetta Odasso, su designazione dei Comuni di Aisone, Argentera, Borgo San Dalmazzo, Demonte, Gaiola, Moiola, Pietraporzio, Rittana, Roccasparvera, Sambuco, Valloriate, Vignolo e Vinadio; Alessandra Boccardo, su designazione dei Comuni di Acceglio, Bernezzo, Busca, Canosio, Caraglio, Cartignano, Castelmagno, Celle Macra, Cervasca, Dronero, Elva, Macra, Marmora, Montemale di Cuneo, Monterosso Grana, Pradleves, Prazzo, Roccabruna, San Damiano Macra, Stroppo, Valgrana e Villar San Costanzo; Manuela Caula, su designazione dei Comuni di Beinette, Castelletto Stura, Centallo, Margarita, Montanera, Morozzo e Tarantasca; Patrizia Levrone, su designazione dei Comuni di Boves, Chiusa di Pesio, Entracque, Limone Piemonte, Peveragno, Roaschia, Robilante, Roccavione, Valdieri e Vernante.
Secondo quanto previsto dallo Statuto, il consiglio di amministrazione, in attuazione degli indirizzi espressi dall’Assemblea, ha la titolarità di tutti gli atti di amministrazione, incluse le attività di programmazione e le attività propositive nei confronti dell’Assemblea dei Sindaci.
Sempre nella seduta del 30 novembre, quest’ultima ha deliberato la nuova convenzione decennale che rinnova la gestione consorziata dei servizi socio assistenziali. I sindaci hanno, inoltre, formalmente adotatto il report conclusivo di Cuneo 2040, il percorso di programmazione partecipata che il Consorzio ha realizzato nel corso del 2023 per identificare spunti e idee per il sociale del territorio nei prossimi vent’anni, e ha affidato al nuovo consiglio di amministrazione il compito di realizzare quanto emerso, dando seguito operativo agli spunti risultanti dal confronto.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente