La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 5 marzo 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Lavori sulle barriere architettoniche in piazza dell’Inps e sui marciapiedi nelle vie Bertano e Peano

In corso l'intervento di abbattimento delle barriere architettoniche in piazza Cavalieri di Vittorio Veneto e la pavimentazione di due tratti di marciapiede oggi sterrati

La Guida - Lavori sulle barriere architettoniche in piazza dell’Inps e sui marciapiedi nelle vie Bertano e Peano

Cuneo – Sono iniziati nei giorni scorsi i lavori di abbattimento delle barriere architettoniche su parte di piazza Cavalieri di Vittorio Veneto (la piazza dell’Inps) e di manutenzione straordinaria dei marciapiedi lungo le vie Bertano e Peano.
L’intervento è finanziato dal Comune con un finanziamento di 80.000 euro del Ministero dell’Interno destinato a interventi su strade comunali e marciapiedi.
Su via Bertano e via Monsignor Dalmazio Peano è prevista la pavimentazione con lastre di pietra di Luserna del tratto di marciapiedi già esistenti ma oggi sterrati per circa 210 metri quadrati per una lunghezza di circa 115 metri di percorso pedonale.
Nel piazzale Cavalieri di Vittorio Veneto i lavori saranno realizzati alle intersezioni tra corso Santorre di Santarosa e via Quintino Sella, tra via Quintino Sella e via Coppino e tra via Bassignano e corso Santorre di Santarosa.
Sarà rimosso il dislivello tra piazza e strada dove è tracciato l’attraversamento pedonale con il rifacimento e lo spostamento della caditoie per la raccolta delle acque piovane.
“Siamo entrati in pieno possesso della piazza da poco tempo – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici, Luca Serale – e questo intervento, richiesto dal comitato di quartiere, è stato messo a bilancio il primo possibile per consentire a tutti un transito più agevole vista anche la vicinanza con l’ospedale”.
I lavori sono realizzati dalla Gastaldi Costruzioni di Morozzo e, meteo permettendo, dovrebbero essere completati in circa due mesi.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente