La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 20 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Nuovo polo culturale nell’ex chiesa di Santa Chiara a Cuneo

Continua il laboratorio di progettazione condivisa avviato dalla Compagnia Il Melarancio e da Hangar

La Guida - Nuovo polo culturale nell’ex chiesa di Santa Chiara a Cuneo

Cuneo – Continua il percorso di racolta di suggestioni e proposte per creare un luogo culturale di comunità nell’ex chiesa di Santa Chiara attualmente in fase di ristrutturazione. La Compagnia Il Melarancio, che attraverso un partenariato pubblico privato con il Comune di Cuneo sta recuperando l’ex edificio sacro e Hangar (agenzia per le trasformazioni culturali della Regione Piemonte), hanno promosso un percorso aperto al pubblico (Hangar Plus) per confrontare visioni e pensieri e raccogliere le suggestioni e proposte che andranno ad arricchire di senso e sostanza il nuovo spazio che verrà creato. Il secondo incontro in programma venerdì 1 dicembre dalle 9 alle 17.30, in Largo Barale 1, Aula Polivalente CDT.
Dopo aver fatto emergere le idee progettuali nell’incontro precedente, il  nuovo incontro vuole presentare una metodologia per la definizione dello schema “obiettivi – azioni –risultati” dell’idea progettuale e l’identificazione dei soggetti coinvolti e da coinvolgere. “Sarà un’occasione per riprendere i temi emersi e approfondirli sia sotto un aspetto di contenuti, ma anche di sfide, opportunità e minacce per lo sviluppo sostenibile dei territori, anche in termini di esperienze – spiegano dal Melarancio – per fornire ai partecipanti gli elementi utili a guidarli nello sviluppo di possibili idee progettuali cha abbiano come focus il welfare culturale.
Tenendo a mente le questioni poste nel primo webinar e dalle opportunità offerte dai programmi e direzioni di sviluppo definiti nell’ambito del Piano Regionale e dei Piani locali di Prevenzione, e partendo dagli sviluppi emersi nel primo incontro del 10 novembre, si proseguirà nel supporto ai partecipanti nello sviluppo di progettualità in maniera condivisa, sperimentando approcci, tecniche e strumenti di co-programmazione e co-progettazione.
Il laboratorio è aperto e rivolto a tutti gli enti locali, enti culturali, enti del terzo settore, ma anche ad altri attori sociali ed economici del territorio che vogliono e possono attivare o rafforzare processi collaborativi tra pubblico e privato socio-culturale, far emergere priorità e possibili idee di welfare culturale su cui lavorare insieme, orientarsi nell’individuazione di fondi di finanziamento (Pnrr, finanziamenti pubblici e privati, bandi europei) con cui sostenere le idee progettuali da sviluppare e attuare in partnership.
Per partecipare al laboratorio è necessario iscriversi compilando questo Google Form:https://forms.gle/EkHBSSkAKU6UpVyG7
Per dubbi o problemi è possibile scrivere a progettispeciali@hangarpiemonte.it

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente