La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 27 febbraio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Borgo, si è spento Giovanni Giraudo, ex dipendente Italcementi

Iscritto al gruppo Alpini di Borgo, era molto legato alle "penne nere"

La Guida - Borgo, si è spento Giovanni Giraudo, ex dipendente Italcementi

Borgo San Dalmazzo – Nelle prime ore di martedì 31 ottobre si è spento, all’ospedale Santa Croce di Cuneo, Giovanni Giraudo, di 89 anni. Da una decina di giorni era ricoverato in Chirurgia per un’infezione alla colecisti. Classe 1934, era nato a Roaschia (allora nel comune di Roccavione) da una famiglia di pastori.

Proprio l’allevamento e la pastorizia furono la sua prima occupazione, con le transumanze e gli inverni trascorsi nelle pianure di Pavia. Nel 1969 si era sposato con Maria Lovera, stabilendosi a Tetto Turutun Sottano, dove hanno sempre abitato. Assunto all’Italcementi, lavorò come addetto alla teleferica che collegava la cava di Andonno allo stabilimento borgarino, continuando nello stesso tempo a collaborare con l’azienda agricola dei Turutun.

Legato da un forte senso di appartenenza al gruppo Alpini di Borgo, partecipava con assiduità alle attività dell’associazione e ai raduni regionali e nazionali delle “penne nere”.

Vedovo dal 2014, lascia il figlio Sandro e la nuora Monica (titolari dell’azienda agricola e florovivaistica Lovera di Tetto Turutun), i nipoti Samuele e Sara, le sorelle Rita e Giuseppina, cognate e cognati, i consuoceri, i nipoti e i cugini.

I funerali saranno celebrati giovedì 2 novembre alle ore 15 nella chiesa parrocchiale di San Dalmazzo; rosario mercoledì 1° novembre alle 20 nella cappella di Beguda.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente