La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 17 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Bontà e sostenibilità, un impegno concreto per Mercatò

Il gruppo della grande distribuzione organizzata ha pubblicato il suo primo report di sostenibilità "Da Noi a Noi"

La Guida - Bontà e sostenibilità, un impegno concreto per Mercatò

Cuneo – L’attenzione verso la responsabilità sociale e ambientale insita nella filosofia di Mercatò, guida di anno in anno l’azienda verso l’adesione a progetti importanti che perseguono obiettivi altrettanto degni di nota, volti a valorizzare la territorialità dando al contempo un contributo reale alla salvaguardia dell’ecosistema. A tal riguardo, merita una particolare menzione il progetto “Da Noi a Noi” (www.danoianoi.it), che Mercatò ha fortemente voluto per promuovere i prodotti locali ed i loro produttori.

Con la pubblicazione del primo Report di Sostenibilità di “Da Noi a Noi”, Mercatò rende pubblico e trasparente il proprio impegno: valorizzare i prodotti del territorio e delle sue eccellenze per portare in tavola bontà e sostenibilità, migliorando la qualità della nostra vita e le nostre abitudini alimentari.

Grazie alla profonda conoscenza dei produttori locali, della storia di ogni singolo prodotto, dei luoghi di provenienza e dei metodi di produzione, “Da Noi a Noi” si pone l’obiettivo di garantire ai clienti prodotti di qualità provenienti dal territorio circostante del Piemonte o della Liguria, oltre a incentivare lo sviluppo di un sistema produttivo ecosostenibile, diminuire l’impatto ambientale e ridurre i costi.

Il Report di Sostenibilità racconta nel concreto questo impegno, traducendolo in numeri e obiettivi.

“Il nostro obiettivo è quello di costruire sostenibilità economica nei territori in cui operiamo, senza mai dimenticare che siamo una filiera di persone in un settore che ha il dovere e la responsabilità di rivedere le proprie logiche produttive e distributive, facendo la propria parte nella lotta per la difesa dell’ambiente” – dicono dall’ufficio Marketing di Mercatò (Dimar Sp.A.).

Grande attenzione è riservata alle persone, al rispetto delle pari opportunità, delle diversità e dell’uguaglianza di genere; ad esempio, tra i produttori che aderiscono al progetto “Da Noi a Noi”: il 67% dei dipendenti ha un contratto a tempo indeterminato, di cui il 25% sono donne; l’8% è costituito da lavoratori stranieri a tempo indeterminato; il 31% dei dipendenti ha età inferiore a 40 anni.

Altro fondamentale caposaldo è il rispetto per l’ambiente lungo tutta la catena di valore, che concretamente si traduce in riduzione del consumo energetico, riduzione degli imballaggi e recupero dei rifiuti. Alcuni dati: 32 impianti fotovoltaici presenti presso i produttori che aderiscono al progetto; 40% di imballaggi in materiali riciclati, riciclabili o compostabili impiegati sul totale degli imballaggi utilizzati; 81% di rifiuti inviati a recupero sul totale dei rifiuti prodotti; il 52% dei fornitori avviano a donazione, recupero e riciclo l’eccedenza del prodotto alimentare riducendo così il food waste.

Il leitmotiv di tutto l’operato rimane sempre la sicurezza, la qualità e la prossimità delle materie prime.

I controlli periodici sul prodotto seguono rigorosi protocolli di ispezione dettati da normative internazionali, standard dei mercati di destinazione e requisiti specifici. Tutte le azioni degli operatori vengono identificate e registrate, in modo da massimizzare il monitoraggio sulle materie prime e garantire i più alti standard di qualità, sicurezza e sostenibilità.

Mercatò attraverso “Da Noi a Noi” partecipa attivamente al raggiungimento di importanti obiettivi globali, con l’ambizione di contribuire al benessere di oggi per affrontare al meglio le sfide di domani, nel pieno rispetto delle generazioni future (www.danoianoi.it; www.mymercato.it).

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente