La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 4 marzo 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Venti di tempesta alle frontiere orientali dell’Unione Europea

La cancellazione del Nagorno Karabak e la fuga degli armeni, nuove tensioni fra Serbia e Kosovo dove si rischia una nuova guerra

La Guida - Venti di tempesta alle frontiere orientali dell’Unione Europea

Cuneo – Sono venti poco rassicuranti e portatori di instabilità quelli che soffiano dal Caucaso ai Balcani e che vengono a toccare da vicino le frontiere dell’Unione Europea. In Caucaso, sembra infatti momentaneamente conclusa la lunga guerra fra Armenia e Azerbaijan per il Nagorno Karabak, con la vittoria schiacciante degli azeri, con l’esodo dell’intera popolazione di etnia armena verso l’Armenia e la cancellazione del Nagorno Karabak dalle carte geografiche. Sul terreno sono rimaste le profonde tracce di una popolazione in fuga, ferita e senza più terra e radici. Una situazione che rivela tutta la complessità di una soluzione pacifica per il futuro della regione.

Per leggere questo contenuto devi essere abbonato all’edizione digitale de La Guida.

Abbonati qui

 

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente