La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 23 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Due studenti del Classico a Lampedusa per la Giornata della Memoria e dell’Accoglienza

Dal 30 settembre al 3 ottobre Giorgio Pellegrino e Davide Tallone, studenti della 4ª gamma del Liceo “Peano-Pellico”

La Guida - Due studenti del Classico a Lampedusa per la Giornata della Memoria e dell’Accoglienza

Cuneo – Da domenica 30 settembre a martedì 3 ottobre, due studenti del Liceo Classico, in occasione della X Giornata della Memoria e dell’Accoglienza, saranno protagonisti, a Lampedusa, dell’evento internazionale “A Europe of Rights”, che avrà come temi i fenomeni migratori, il soccorso in mare e l’identificazione verso le vittime dei naufragi. 

Giorgio Pellegrino e Davide Tallone, studenti della 4ª gamma del Liceo “Peano-Pellico”, avendo partecipato lo scorso anno al progetto “Abitiamo il quartiere” sul tema del rapporto tra Cuneesi e migranti, concluderanno ora il percorso con questo lavoro sul campo, accompagnati dal loro docente di Filosofia e Storia, Ignazio Fino.  

Dal naufragio dello scorso 3 ottobre 2013, in occasione del quale persero la vita 368 persone, si è progressivamente assistito ad un atteggiamento generalizzato di indifferenza e di criminalizzazione verso chi si mette in viaggio, su barconi, in cerca di una vita migliore.   Proprio per questo, le quattro giornate della manifestazione avranno come filo rosso la parola “indifferenza” e, presso la piazza principale di Lampedusa, si terranno laboratori formativi e dialoghi tra numerose voci esperte del tema.

A Cuneo, invece, durante la mattinata del 3 ottobre, le scuole superiori, presso la multisala Fiamma, potranno assistere alla proiezione del film “Io capitano” di Matteo Garrone, candidato per l’Italia all’Oscar, che racconta le peripezie in mare di un gruppo di migranti e che, in parte, ripropone la storia personale di Tareke Brhane. 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente