La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 12 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

La Notte Europea della ricerca a Cuneo, Saluzzo, Savigliano e Ostana

Venerdì 29 e sabato 30 settembre si tiene Unight, a Cuneo alla Casa del Fiume per scoprire i segreti della biodiversità

La Guida - La Notte Europea della ricerca a Cuneo, Saluzzo, Savigliano e Ostana

Cuneo – Venerdì 29 e sabato 30 settembre si tiene Unight – La Notte Europea delle ricercatrici e dei ricercatori, la più grande manifestazione dedicata alla ricerca, torna a Cuneo, Saluzzo, Savigliano e Ostana, in contemporanea con tantissime città d’Europa.

Per il secondo anno consecutivo, l’Università di Torino coordina il progetto  che coinvolge, oltre a Torino, 4 città dell’Alleanza UNITA: Timisoara (Romania), Chambéry (Francia), Covilhã (Portogallo) e Pau (Francia). Uno degli obiettivi più importanti del progetto è quello di incoraggiare la partecipazione attiva al processo di ricerca per migliorarne l’impatto sulle nostre vite e rispondere insieme alle importanti sfide future che riguardano la nostra salute e quella del pianeta.
Ricercatrici e ricercatori animeranno la “Notte” di Cuneo, Saluzzo, Savigliano e Ostana con laboratori a cielo aperto, esperimenti, presentazioni di prototipi e giochi per tutte le età. Le attività in programma sono state co-progettate da gruppi multidisciplinari di ricercatrici e ricercatori dell’Università di Torino e di numerosi centri di ricerca, che condivideranno con il pubblico i risultati del loro lavoro attraverso attività coinvolgenti e stimolanti.

A Cuneo la manifestazione si aprirà venerdì 29 settembre alle 17.00 nella cornice suggestiva della Casa del Fiume (Piazzale Walther Cavallera 19 – Cuneo). I visitatori potranno esplorare le ultime novità scientifiche e tecnologiche, scoprire i segreti della biodiversità, riflettere sul significato del diritto/dovere alla salute, sulle tecnologie applicate all’assistenza della persona e infine discutere con i ricercatori dell’evoluzione delle strutture ricettive nelle terre alte.

A Saluzzo invece, presso il Quartiere – Ex caserma Mario Musso (Piazza Montebello, 1 – Saluzzo) durante la mattinata si terranno laboratori per le scuole, mentre al pomeriggio si potrà partecipare a tavoli tematici su questioni di rilevanza ambientale.

Savigliano, la sede universitaria (Via Giuseppe Garibaldi, 6 – Savigliano), ospiterà per tutta la giornata di venerdì 27 settembre laboratori basati sul gioco, l’immagine, la musica, il teatro, il dialogo e il dibattito. Sarà un’occasione per conoscere le opportunità che la ricerca può offrire a tutta la cittadinanza, insegnanti, educatori e operatori in campo sociale, per affrontare le sfide della contemporaneità.

Ostana il centro Alpstream (Località Sant’Antonio 60/A – Ostana), in collaborazione con il Parco del Monviso e la cooperativa Viso A Viso,  presenterà le sue attività di ricerca sui fiumi alpini alle prese con il cambiamento climatico. Attraverso attività ludico-ricreative e giochi di ruolo, di logica e investigazione, il pubblico sarà coinvolto in un percorso di conoscenza  sulla biodiversità dei fiumi alpini e sull’impatto delle attività umane. Verrà offerta ai partecipanti una merenda alpina.

Il programma completo di tutte le città è disponibile sul sito https://unightproject.eu/it.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente