La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 21 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Borgo, fiaccolata per don Aldo Benevelli

La manifestazione si è tenuta sabato 16 settembre a Borgata Tetto Dreun

La Guida - Borgo, fiaccolata per don Aldo Benevelli

fiaccolata per don aldo benevelli

Borgo San Dalmazzo – Si è svolta sabato 16 settembre la prima fiaccolata per ricordare don Aldo Benevelli, prete e partigiano, e la nascita della Resistenza l’8 settembre 1943.
L’iniziativa rientrava nel calendario degli eventi organizzati dal Comitato per i 100 anni dalla nascita di don Benevelli, con l’obiettivo di ricordarlo nel suo luogo di riflessione e preghiera, all’eremo “Catina Gubert”.
I partecipanti, insieme all’Associazione Partigiana Ignazio Vian di Cuneo, all’amministrazione comunale di Borgo San Dalmazzo e alla locale Sezione Anpi, si sono ritrovati alle 20,30 al bivio tra via Monserrato e Borgata Tetto Dreun. Accompagnata da canti partigiani al suono di una fisarmonica, la fiaccolata si è avviata lungo la strada che attraversa il bosco e conduce a Tetto Dreun. Un prima sosta per ricordare i fatti dell’8 settembre 1943. Poi ancora musica ed una seconda sosta per ricordare don Benevelli e la sua decisa opposizione al fascismo. Prima di raggiungere la borgata, la voce di don Aldo Benevelli è risuonata nel buio del bosco per lanciare un severo monito ai giovani di oggi: “quei venti mesi di guerra portarono alla libertà e alla democrazia di cui ancora godiamo e dobbiamo essere degni, difendendo la nostra Carta Costituzionale”. All’arrivo a Borgata Tetto Dreun, la fiaccolata è stata accolta da “Il Colore del Vento” al suono di “Bella Ciao”. Una breve lettura su “quel  piccolo Eremo per pause dello spirito”, i ricordi di Claudia Bergia e don Flavio Luciano, tante volte presenti in  quell’eremo per momenti di serenità  con don Aldo, hanno lasciato spazio al benvenuto della Casa Vacanze “La Roccia” accompagnato da canzoni di Fabrizio De André e canti partigiani della band “Il Colore del Vento”.

fiaccolata per don aldo benevelli

 

fiaccolata per don aldo benevelli

fiaccolata per don aldo benevelli

fiaccolata per don aldo benevelli

fiaccolata per don aldo benevelli

fiaccolata per don aldo benevelli

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente