La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 25 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Muore Giovanni Battista Barbero, ex presidente Avis e consigliere comunale

Già funzionario delle Poste, Barbero era stato in consiglio comunale dieci anni. I funerali saranno lunedì alle 15,30 nella chiesa di San Paolo

La Guida - Muore Giovanni Battista Barbero, ex presidente Avis e consigliere comunale

Cuneo – È morto nella serata di ieri, venerdì 8 settembre, all’ospedale Carle dove era ricoverato, Giovanni Battista Barbero, 83 anni, di Cuneo, per tanti anni presidente dell’Avis di Cuneo e consigliere comunale. Barbero, cavaliere ufficiale, e Croce d’Oro Avis,  era stato funzionario delle Poste Italiane, e da sempre molto attivo nel quartiere Cuneo San Paolo e nel mondo del volontariato come presidente Avis di Cuneo e poi consigliere Avis regionale.
Era entrato in consiglio comunale nel 2002 come consigliere de La Margherita in appoggio al sindaco Alberto Valmaggia, e poi era stato rieletto nel mandato dal 2007 al 2012 consigliere dell’Ulivo poi Partito Democratico. Nel 2012, dopo dieci anni di consiglio, aveva rinunciato alla terza candidatura dicendo “Non mi ricandido, bastano due mandati. Ma se dovessi farlo non ho dubbi sempre con Valmaggia. Cuneo ha avuto un grandissimo sindaco e i cuneesi lo rimpiangeranno”.
Rimasto vedovo nel 2013 lascia la figlia Daniela con Luca, il figlio Ivan con Annamaria, i cinque nipoti Anna, Lorenzo, Ilaria, Davide e Matteo e la sorella Marisa.

I funerali saranno celebrati lunedì 11 settembre alle 15,30 nella chiesa parrocchiale di San Paolo, dove domenica 10 settembre alle 18 sarà recitato rosario. La salma sarà trasportata Magliano Alpi per la cremazione.

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente