La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 18 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Presidio per salvare il Santa Croce lì dove è, e la sanità pubblica

I tre gruppi consiliari di opposizione di Cuneo, gli Indipendenti, Cuneo per i Beni Comuni e Cuneo Mia rimarranno giorno e notte dal 28 agosto con una tenda

La Guida - Presidio per salvare il Santa Croce lì dove è, e la sanità pubblica

Cuneo – Un presidio per l’ospedale e per la sanità pubblica. Da lunedì 28 agosto ci sarà davanti all’entrata dell’ospedale Santa Croce e Carle in via Bassignano un presidio con una tenda dove giorno e notte i consiglieri dei tre gruppi consiliari di opposizione di Cuneo, gli Indipendenti di Boselli, Cuneo per i Beni Comuni di Sturlese e Cuneo Mia di Bongiovanni rimarranno giorno e notte. Una chiara protesta dal titolo “Al Santa Croce si può al Santa Croce si deve” per portare all’attenzione di tutti l’importanza di salvare l’eccellenza del Santa Croce, proprio nella sede storica sull’altipiano ma anche la sanità pubblica. Saranno tgiornate di dibattito con la cittadinanza e il personale sanitario ma anche con i parlamentari, i consiglieri regionali, il presidente della Regione, l’assessore regionale alla Sanità, il commissatio dell’Azienda Ospedaliera Santa Croce e Carle, la presidente della Fondazione Azienda Ospedaliera Santa Croce e Carle Cuneo onlus, il presidente della Provincia, la sindaca di Cuneo, i sindaci del territorio.

La protesta inizierà con una conferenza stampa davanti alla tenda lunedì 28 agosto alle ore 18.

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente