La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 19 maggio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Grandine, chiesto lo stato di calamità naturale

Tra le zone più colpite il Roero e l'alta Langa, rovinato il raccolto di noccioleti e vigneti

La Guida - Grandine, chiesto lo stato di calamità naturale
Mentre si contano i danni delle violente grandine che giovedì scorso hanno compito diverse zone del Cuneese, in particolare nel Roero e nell’alta Langa, la Regione ha chiesto al Governo lo stato di calamità naturale. Oltre ad allagamenti, sradicamenti di alberi e danni a abitazioni, auto, macchine agricole, drammatica sono state le conseguenze per noccioleti e vigneti.
Domani mattina (domenica 9 luglio) a Cortemilia è convocata una riunione di tutte le associazioni e le rappresentanze del mondo vitivinicolo e corilicolo a cui parteciperanno anche il presidente del Piemonte Alberto Cirio, il presidente della Provincia Luca Robaldo,  i sindaci e gli agricoltori dell’Alta Langa, dell’Astigiano e dell’Alessandrino.
Tecnici della Regione saranno impegnati nei prossimi giorni in una serie di sopralluoghi, in particolare nella zona del Roero.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente