La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 18 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il ministro Zangrillo e Cirio inaugurano a Fossano la prima sede di Forza Italia dedicata a Silvio Berlusconi

L’appuntamento è per venerdì 7 luglio alle ore 17. Seguirà il convegno al Castello degli Acaja: “Provincia: quali possibili scenari futuri”

Fossano – Venerdì 7 luglio – in piazza Romanisio a Fossano – alle 17, sarà inaugurata la sede di Forza Italia, intitolata al leader fondatore Silvio Berlusconi, mancato nelle settimane scorse. A tagliare il nastro della prima sede italiana del partito azzurro dedicata al Presidente, sarà il ministro per la Pubblica amministrazione Paolo Zangrillo. Dopo la cerimonia di inaugurazione, si terrà il convegno “Provincia: quali possibili scenari futuri”. A discuterne saranno, oltre al ministro Zangrillo, il governatore dl Piemonte Alberto Cirio, il senatore Roberto Rosso, il vicepresidente del Consiglio regionale Franco Graglia, il consigliere provinciale Massimo Antoniotti, i coordinatori nazionali e regionali di Forza Italia Giovani Stefano Benigni e Giovani Ludovico Seppilli e il commissario provinciale Forza Italia Giovani Matteo Moreno.

L’appuntamento è presso la Sala Barbero al Castello degli Acaja, a partire dalle 18.30. Il convegno è stato organizzato dal gruppo Giovani di Forza Italia. “I due appuntamenti sono aperti a tutti – precisa il coordinatore di Forza Italia Giovani del Fossanese, Marco Primatesta -. Sarà un momento per discutere di tematiche importanti con i vertici di Forza Italia e ragionare su quello che potrebbe essere il ritorno di un ente fondamentale per il territorio come la Provincia”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente