La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 22 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Anche la mitica Chianale tra le moto che hanno fatto la storia esposte nel parco Amilcare Merlo

Dal 30 giugno al 3 luglio nel giardino della sede di Confindustria, in via Bersezio, l'esposizione “Le Centosettantacinque, moto che hanno fatto la storia”

La Guida - Anche la mitica Chianale tra le moto che hanno fatto la storia esposte nel parco Amilcare Merlo

Cuneo – Il parco Amilcare Merlo, presso la sede di Confindustria Cuneo, ospita la prima esposizione di leggendari modelli di moto: da venerdì 30 giugno a lunedì 3 luglio, con “Le Centosettantacinque, moto che hanno fatto la storia”, il giardino di via Bersezio aprirà i suoi battenti al pubblico per una manifestazione, ad ingresso gratuito, che vuole esaltare non solo la storia industriale italiana ma, soprattutto, l’orgoglio del ‘Made In Cuneo’.
Tra i marchi presenti alla rassegna, infatti, anche la cuneese Chianale, modello raro, di pregiata fattura, interamente prodotto e assemblato nel capoluogo della Granda, in un’officina che, in allora aveva sede lungo Gesso.
Il raro modello, targato proprio ‘CN’, ripercorre la storia di un mezzo di trasporto progettato e costruito per la famiglia, con prestazioni superiori alle classiche 100-125 cc, e quindi più adatto a viaggi di medio lungo raggio. L’evoluzione tecnologica ha richiesto prestazioni sempre maggiori per cui le 175, tecnicamente moderne avevano prestazioni e andavano anche più forte delle 250 e delle 500 allora disponibili.
Negli Anni 50 e 60 furono oltre trentacinque le case italiane che, con tanto di presenze ed esposizioni nei saloni più prestigiosi, hanno realizzato e proposto moto di questa cilindrata. L’epoca d’oro si chiuse inaspettatamente, con l’avvento nel mercato italiano dell’export giapponese, caratterizzato da una forte modernità industriale nei processi. Una pagina di storia che Confindustria Cuneo vuole ricordare e attualizzare, aprendo un percorso volto alla valorizzazione delle produzioni ‘Made In Cuneo’: inaugurazione ufficiale venerdì 30 giugno, alle 12.
Orari di apertura dell’esposizione: venerdì 30 giugno, ore 12-18; da sabato 1° a lunedì 3 luglio, ore 9-18.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente