La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 23 febbraio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il valore aggiunto del confronto partecipato

Conclusi i tavoli di lavoro del progetto “Cuneo 200 - Spunti programmatici per il sociale del nostro territorio”

La Guida - Il valore aggiunto del confronto partecipato

Cuneo – Sei mesi di lavoro, dodici tavoli, novanta organizzazioni partecipanti, oltre duecento persone presenti a più di un incontro. Parlano da soli i numeri di “Cuneo 2040 – Spunti programmatici per il sociale del nostro territorio”, percorso di programmazione partecipata promossa dal Consorzio socio assistenziale del Cuneese. L’iniziativa, che ha ricevuto un contributo dalla Fondazione Crc nell’ambito del Bando Autunno 2022, ha preso il via lo scorso novembre con l’obiettivo di coinvolgere tutti i soggetti interessati (pubblici e privati) in un percorso di riflessione sui temi del sociale allo scopo di identificare criticità ed esigenze del settore ed orientare in modo più puntuale ed efficiente le future scelte strategiche dell’ente e del territorio rispetto ai temi del welfare.
“Siamo estremamente soddisfatti del percorso fatto – commentano il presidente del Consorzio socio assistenziale Giancarlo Arneodo e il direttore Giulia Manassero -. Un ringraziamento particolare va agli enti, alle persone e alle associazioni che ci hanno creduto e si sono messe in gioco dedicando il loro tempo, siamo certi si sia trattato di un tempo di qualità. Questo percorso si trasformerà in un prezioso contributo da consegnare ai sindaci e grazie al quale si potranno sicuramente pensare e impostare le attività future”.
Concordi i partecipanti al progetto che hanno sottolineato come l’eterogeneità dei presenti e la modalità partecipata dei tavoli di lavoro sia stata un valore aggiunto che ha permesso di affrontare le diverse tematiche con visioni a 360 gradi.
Le proposte, le idee e i bisogni emersi nei vari tavoli verranno sintetizzati in un documento che sarà illustrato durante un’assemblea plenaria in programma mercoledì 7 giugno alle 16,30 in Provincia e che verrà poi consegnato all’Assemblea dei Sindaci.

Su La Guida di giovedì 25 maggio le interviste ad alcuni partecipanti ai tavoli.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente