La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 4 marzo 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Savigliano, 10.000 euro per il progetto “Casa Mia2” dell’Ashas

La somma elargita dalla onlus Senior L'Età della Saggezza e da Confagricoltura Cuneo

La Guida - Savigliano, 10.000 euro per il progetto “Casa Mia2” dell’Ashas
Donazione_Confagricoltura_Ashas_01-scaled

 

Savigliano – È stato presentato questa mattina, venerdì 26 maggio, a Savigliano il progetto “Casa Mia2”, realizzato dall’Ashas – Associazione Solidarietà Handicap Savigliano onlus.
Nato nel 1981 per aiutare le persone con disabilità ed i loro famigliari, realizzando uno sportello di ascolto volto a fornire informazioni ed assistenza alle persone che quotidianamente si confrontano con queste problematiche, il sodalizio negli anni Novanta ha attivato un Centro Incontro nel quale una ventina di ragazzi sono coinvolti in attività e laboratori a carattere didattico educativo. Nel 2006 l’Ashas ha, poi, creato un primo gruppo appartamento denominato “Casa Mia”, nel quale cinque persone con disabilità convivono in autonomia, assistite da operatori socio sanitari. Ora è nato questo secondo gruppo appartamento, che ha ricevuto il sostegno della onlus Senior L’Età della Saggezza, promossa dall’Associazione Nazionale Pensionati Agricoltori di Confagricoltura, e da Confagricoltura Cuneo, che allo scopo hanno donato la somma di 10.000 euro.
La consegna dell’assegno è avvenuta questa mattina, in concomitanza con la presentazione del progetto, alla presenza del presidente Ashas, Enrico Bosio; del presidente della onlus Senior L’Età della Saggezza, Angelo Santori; del presidente di Confagricoltura Cuneo, Enrico Allasia e del direttore della Confederazione, Roberto Abellonio; nonché dell’assessore regionale alla Sanità, Luigi Genesio Icardi.
Dopo gli interventi istituzionali e la consegna dell’assegno, la mattinata è proseguita con la visita alla nuova unità abitativa e con un aperitivo a cura degli utenti del Centro Incontro dell’Ashas onlus.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente