La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 22 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Busca: per ora pioggia in attenuazione

Frane a Valmala e la strada che collega il santuario a Pian Pietro è stata chiusa. Per ora caduti 130mm a Tarantasca e 100mm a Busca

La Guida - Busca: per ora pioggia in attenuazione

Busca – Nelle ore di metà mattinata di oggi, domenica 21 maggio, le precipitazioni si stanno attenuando un po ‘ su tutto il territorio buschese e zone limitrofe.

Dai dati acquisiti dalle stazioni meteo di Busca e Tarantasca, la pioggia cumulata fino ad ora e nelle prossime ore dovrebbe fermarsi a 130 mm a Tarantasca e circa 100 a Busca. I dati indicano che in questa area ha piovuto un po’ meno del previsto e rispetto ad altre aree della provincia di Cuneo, dove sono caduti 80-90 mm in poche ore.

In alcuni comuni della provincia di Cuneo, sono stati registrati dalle stazioni Arpa livelli da record, con dati ancora in aggiornamento ma che indicano per Barge, circa 300 mm, Pradeboni sui 250 mm e Roccaforte Mondovì a 210 mm.

“A Busca tutto a posto mentre a Valmala ci sono alcune frane – dice il sindaco Marco Gallo – La più importante nella strada che collega il santuario e Pian Pietro. Questa notte alle 3.00 eravamo sul posto con il comandante della polizia locale Acchiardi e i volontari del Sai per chiudere la strada”

“Le previsioni sono volte a un miglioramento con attenuazione nella tarda mattinata fino ad andare ad esaurimento totale nel pomeriggio – così Paolo Caraccio, di Datameteo – ma da domani purtroppo si accenderanno dei focolai temporaleschi perchè arriva aria instabile e calda con un’alta pressione, con probabili temporali e grandine che si ripeteranno anche più avanti nella settimana. La colonnina di mercurio promette da martedì 25°C, passiamo quindi da un maggio anomalo, con record di precipitazioni e molto fresco su tutto il Piemonte, ad una situazione di instabilità, con temperature che si avvicinano di più alla stagionalità, ma comunque con connotazioni che rispecchiano un  cambiamento climatico in atto.”

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente