La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 13 aprile 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Rientrano in Piemonte gli uomini del Soccorso Alpino impegnati in Emilia

Dopo l'allerta arancione diramata in queste ore, la squadra sarà disponibile nella propria regione per eventuali emergenze

La Guida - Rientrano in Piemonte gli uomini del Soccorso Alpino impegnati in Emilia

Soccorso Alpino in Emilia Romagna

Piemonte – Stanno rientrando in Piemonte i quattro tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese partiti nella tarda serata di mercoledì 17 maggio alla volta delle zone alluvionate dell’Emilia Romagna. In seguito all’allerta meteo che nei prossimi giorni riguarderà il Piemonte, in accordo con il Dipartimento della Protezione Civile, questa mattina la squadra ha iniziato il viaggio di ritorno a casa, in modo da essere nuovamente operativa in caso di emergenze nella propria regione.
Gli uomini, quattro Forristi (operativi sia in acqua, sia in ogni tipo di terreno impervio), di cui due muniti anche della qualifica di tecnico di elisoccorso, provenienti dalle delegazioni Ossolana e Canavesana, avevano preso servizio giovedì 18 maggio, alle 8, a Cesana, a supporto delle operazioni di Protezione Civile. Oltre a portare sostegno e aiuto a diversi abitanti della zona, incontrati durante il viaggio di avvicinamento al centro operativo, i tecnici sono stati impiegati a bordo degli elicotteri dell’Aeronautica Militare per evacuare i residenti delle aree collinari e appenniniche rimasti isolati da frane e smottamenti. Le operazioni si sono protratte fino alla tarda notte di giovedì, prevedendo anche missioni aeree speciali in assetto notturno, tra cui verricellate, per poi concludersi intorno alle due di questa mattina (venerdì 19).

Soccorso Alpino in Emilia Romagna

Soccorso Alpino in Emilia Romagna

Soccorso Alpino in Emilia Romagna

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente