La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 25 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Le reliquie dei Santi Bernardi e Ghibaudo depositate a Schondorf (video)

Al loro fianco, la tomba del generale Peiper, che ordinò la loro uccisione nel '43, simboleggiando un percorso di riconciliazione e memoria

La Guida - Le reliquie dei Santi Bernardi e Ghibaudo depositate a Schondorf (video)

Schondorf – Domenica 7 maggio le reliquie dei due Beati don Giuseppe Bernardi e don Mario Ghibaudo sono state collocate nella chiesa di Sant’Anna a Schondorf, a pochi passi dalla tomba del maggiore Joachim Peiper (il soldato che ordinò la strage di Boves del 19 settembre ’43).

Dopo quasi ottant’anni si sono ritrovati e resteranno vicini per sempre; la storia ha messo di fronte queste tre figure, anche se su lati opposti, e ora le ha riconciliate nella fede. Si tratta di una tappa fondamentale all’interno del cammino di memoria e incontro, che ha legato la comunità bovesana con quella bavarese. Questo percorso, superando la distanza e le difficoltà linguistiche, si è costruito nella semplicità, ruotando attorno al fulcro della preghiera.

L’incontro concreto è stato quello di oggi, grazie alla cerimonia presieduta dal Vescovo di Augsburg, Bertran Meier; è stato un momento di vicinanza, vissuto con commozione, che deve essere inteso come punto di partenza: a ciascuno spetta il compito quotidiano di essere testimone di pace, riconciliazione e perdono, seguendo l’esempio di don Giuseppe Bernardi, don Mario Ghibaudo e Antonio Vassallo.

“Non siete venuti qui per fare una gita – ha sottolineato Mons. Meier – ma per darci la mano. Grazie per le vostre mani aperte e per i vostri cuori aperti”.

“E’ bello andare oltre i torti e le ferite – ha concluso don Bruno Mondino – Si scopre un mondo bellissimo. Grazie per la vostra accoglienza”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente