La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 24 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Centro servizi per il volontariato, il saluto di Mario Figoni

E' stato presidente del Csv per gli ultimi sei anni, le elezioni per eleggere il nuovo Consiglio Direttivo saranno martedì 18 aprile

La Guida - Centro servizi per il volontariato, il saluto di Mario Figoni

Cuneo – “Voglio ringraziarvi di cuore per questi sei anni incredibili. Incredibili è il termine più adatto perché insieme abbiamo affrontato e risolto sfide determinanti per il futuro dell’istituzione che ci raccoglie, consiglia, mette a disposizione servizi e soprattutto ci accoglie con la professionalità ed il sorriso delle colleghe dello staff”.
Così Mario Figoni, da sei anni presidente del Centro Servizi per il Volontariato, scrive in una lettera di saluto alla fine del suo mandato.
Un mandato caratterizzato da tante sfide, come lui stesso ricorda. “Due statuti, la responsabilità civile, il percorso per mantenere l’autonomia e non correre il rischio di fonderci con un altro Csv, la quota sociale come soluzione per iscrivere Società Solidale Ets al Runts e tante altre sfide ci hanno visto discutere, a volte anche animatamente”.
Non solo ringraziamenti nei saluti, ma anche un momento di autocritica. “In questi giorni sto cercando di fare un’autoanalisi del mio operato e, al di là di tanti errori che ho sicuramente commesso e di non aver raggiunto appieno tutti gli obiettivi che mi ero prefissato, sono certo di aver interpretato il mio ruolo a favore del 100% della pluralità di tutti i meravigliosi ambiti che il Volontariato annovera – dice -. Ogni ambito ha la stessa importanza proprio perché all’interno di ogni singola realtà ci sono persone che della loro passione ne fanno ragione di vita e di impegno. E questa cosa è la vera linfa dell’azione di volontariato: la luce che fa portare avanti gli scopi statutari di ogni associazione”.
Le elezioni per leggere il nuovo Consiglio Direttivo che si terrà in carica per i prossimi tre anni si terranno martedì  18 aprile.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente