La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 21 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Biagio Antonacci in concerto a Sampeyre

Domenica 30 luglio si esibirà a Sampeyre, nel Vallone di Sant'Anna, ospite di Suoni delle Terre del Monviso

La Guida - Biagio Antonacci in concerto a Sampeyre

Biagio Antonacci è il primo “big” ad essere annunciato tra gli ospiti del festival musicale Suoni delle Terre del Monviso che si terrà in estate nelle valli saluzzesi: il 59enne cantante milanese si esibirà in un concerto speciale in programma a Sampeyre domenica 30 luglio alle ore 13. Sarà uno show all’insegna di brani ormai entrati nel canzoniere italiano, come “Convivendo”, “Non so più a chi credere”, “Non è mai stato subito”, “Vivimi”, “Sognami”, “Iris”, un’occasione unica per ascoltare e cantare i brani che hanno segnato la carriera del “Biagio” nazionale.

Per preservare l’unicità e l’incontaminata bellezza della location del concerto nel Vallone di Sant’Anna, l’area del concerto sarà raggiungibile esclusivamente da Sampeyre, dopo aver lasciato il proprio mezzo in un ampissimo parcheggio gratuito: a piedi, con un percorso accuratamente segnalato (+600 m) di 1h30’ – 1h40’ passando per verdi radure e paesaggi boscosi; con l’e-bike; con la seggiovia; con il servizio navetta. I biglietti sono a disposizione esclusivamente sul circuito Ticketone (on-line o nei punti vendita) a partire dalle ore 16 di martedì 28 marzo.

Ulteriori informazioni si possono trovare sul sito www.suonidalmonviso.it; via e-mail all’indirizzo info@suonidalmonviso.it o ai numeri di telefono: 349.3282223 – 349.3362980.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente