La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 15 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Vernante, torna il concorso di pittura per le scuole

Gli studenti sono invitati a realizzare manifesti sul tema della salvaguardia dell'acqua con rimandi a Pinocchio e ad altri personaggi di Collodi

La Guida - Vernante, torna il concorso di pittura per le scuole

Vernante – Il comune di Vernante, in collaborazione con la Pro Loco e con il patrocinio dell’Istituto Comprensivo di Robilante, torna a proporre il Concorso Nazionale di pittura e arti grafiche “Attilio Mussino”, rivolto a tutte le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado italiane e straniere. A curare la segreteria è l’associazione Noau | Officina Culturale, che nel terzo fine settimana di settembre proporrà a Vernante la sesta edizione di “Imaginé | piccolo festival della narrazione per figure”, di cui il concorso fa parte.
In continuità con il tema del cambiamento climatico, che aveva guidato l’ultima edizione del concorso, poi sospesa nella primavera del 2020 a causa della pandemia, la 14ª edizione ha come fil rouge l’acqua come risorsa preziosa per il pianeta, un tema quanto mai attuale in un territorio in cui i segni della tempesta Alex sono ancora evidenti. Il concorso dedicato allo ‘zio’ di Pinocchio, quell’Attilio Mussino torinese di nascita ma vernantino di adozione che diede vita alla prima immagine di Pinocchio a colori e che inserì scorci caratteristici del paese in alcune immagini realizzate per il racconto collodiano, invita i partecipanti a realizzare opere a tecnica libera nel formato del manifesto con materiali di riciclo e recupero con rappresentazioni di Pinocchio e/o altri personaggi del romanzo che trattino la tematica dell’acqua come risorsa preziosa di cui prendersi cura e da salvaguardare. Ogni opera dovrà essere corredata da uno slogan e contenere riferimenti agli elementi tipici di Vernante. Ogni gruppo classe potrà inviare o consegnare alla segreteria del concorso un massimo di due tavole accompagnate da una scheda didattica entro venerdì 21 aprile.
I lavori presentati dai concorrenti saranno divisi in tre sezioni, dedicate alle scuole dell’infanzia, alle scuole primarie e alle scuole secondarie di primo grado. Le opere saranno selezionate da un’apposita commissione artistica nominata dal comitato organizzatore, che premierà un solo lavoro per sezione. Ai vincitori verrà assegnato un premio di 500 euro per l’acquisto di materiale didattico informatico o di consumo; a tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato di merito. I vincitori saranno resi noti sul sito internet del Comune di Vernante (http://www.comune.vernante.cn.it/) circa quindici giorni prima della premiazione, in programma venerdì 5 maggio. Se il cuore della mattinata, aperta a tutte le classi in gara, sarà la premiazione del concorso e la consegna del premio Pinocchio dell’anno 2023, non mancheranno le attività collaterali quali le visite guidate ai murales e al Museo Mussino e lo spettacolo teatrale “Il paese dei quadrati magici”, una coproduzione della compagnia Il Melarancio e Cada Die Teatro presso il teatro ex confraternita. Nel pomeriggio sono previsti due laboratori, uno a cura della Pro Loco di Vernante e uno a cura di Noau | Officina Culturale, entrambi fruibili previa prenotazione obbligatoria.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente