La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 30 maggio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Martino Carollo e Lorenzo Romano sul podio nell’Opa Cup

Un oro e un bronzo per Carollo, un argento per Romano. Quarto posto per Elisa Gallo e per Davide Ghio

La Guida - Martino Carollo e Lorenzo Romano sul podio nell’Opa Cup

Dobbiaco – Una medaglia d’oro e una di bronzo per Martino Carollo, e un argento per Lorenzo Romano, nell’ultima tappa dell’Opa Cup in corso di svolgimento sulle nevi di Dobbiaco. Carollo, atleta cuneese delle Fiamme Oro, ha trionfato nella gara Sprint superando in un finale al cardiopalma l’azzurro Aksel Artusi (Sporting Livigno) per una manciata di secondi. A chiudere il podio  il tedesco Elias Keck. Gli altri cuneesi in gara: 16° Davide Ghio (Fiamme Gialle), 25° Edoardo Forneris (Alpi Marittime), 34° Gabriele Rigaudo (Alpi Marittime), 56° Alessio Romano (Carabienieri), 58° Alberto Rigaudo (Alpi Marittime).
In campo femminile, la cuneese Elisa Gallo (Fiamme Gialle) ha chiuso al 9° posto nella gara vinta dalla valdostana Nadine Laurent (Fiamme Oro), seguita dalla veneta Iris De Martin Pinter (Carabinieri).

Individuale

Nella gara Individual di 10 km a skating splendido secondo posto per Lorenzo Romano nei Senior, gara vinta dallo svizzero Antonin Savary con 9”8 di vantaggio su Romano (in testa a metà corsa). Al 25° posto Daniele Serra (Esercito, +1’04”).
Tra gli U20, Martino Carollo ha conquistato il terzo posto alle spalle dello svizzero Niclas Steiger e del tedesco Elias Keck. Buona comunque la prova dell’azzurro delle Fiamme Oro, che nella seconda parte di gara riesce a recuperare il gap dagli svizzeri Fabrizio Albasini e Pierrick Cottier per artigliare un meritato terzo posto. Ai piedi del podio Davide Ghio (Fiamme Gialle). Gli altri piemontesi in gara: 28° Gabriele Rigaudo (Alpi Marittime); 36° Alessio Romano (Carabinieri), 37° Edoardo Forneris (Alpi Marittime), 56° Alberto Rigaudo (Alpi Marittime).
Nel femminile, Elisa Gallo ha chiuso al 4° posto per una manciata di secondi. Vittoria di Marina Kaelin in 24’42”1.

 

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente