La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 14 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Ceva omaggia i 100 anni dell’alpino Attilio Badino

Festeggiato oggi l'alpino reduce della seconda guerra mondiale

La Guida - Ceva omaggia i 100 anni dell’alpino Attilio Badino

Ceva – Tutta Ceva grazie alla sezione Ana locale ha festeggiato i 100 anni dell’alpino Attilio Badino. Originario di Scagnello, alpino reduce della seconda guerra mondiale, Badino fu catturato e portato in un campo di lavoro in Austria. Liberato, fece ritorno a casa il 2 settembre del 1945.
Il vicepresidente del Consiglio regionale piemontese Franco Graglia oggi sabato 11 marzo ha omaggiato il reduce Badino con una targa a nome della Regione Piemonte.
“Sono onorato di poter consegnare a nome della Regione Piemonte, questa targa celebrativa ad Attilio Badino, al suo secolo vissuto sempre sotto il segno dei valori più alti – ha detto Graglia – Attilio è un pezzo di storia ma anche un esempio per tutti noi”.

L’incontro si è svolto a Ceva, dove la sezione locale delle Penne nere ha voluto festeggiarlo ma anche ringraziarlo, per il suo “essere alpino” nell’anima, per quella sua disponibilità e gentilezza verso gli altri, la sua presenza costante ai raduni e quella sua voglia e capacità di raccontare ai piu giovani le brutture della guerra. La festa di oggi è iniziata in piazza della Libertà, di fronte al Monumento agli Alpini, con l’alzabandiera con la famiglia e gli amici di Badino, il sindaco di Ceva Vincenzo Bezzone, il presidente dell’Unione Montana val Tanaro Giorgio Ferraris e tanti amministratori del territorio.
“Sono molto emozionato. Posso solo dire grazie a tutti per questa bella giornata”, ha detto Attilio.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente