La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 17 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Valdieri, dal Pnrr oltre 187.00 euro per l’innovazione tecnologica

Il Comune punta sulla digitalizzazione dei servizi ai cittadini

La Guida - Valdieri, dal Pnrr oltre 187.00 euro per l’innovazione tecnologica

Valdieri – Dal Pnrr oltre 187.000 euro per interventi destinati all’innovazione tecnologica e alla digitalizzazione dell’amministrazione comunale.
Nel dettaglio:
– 47.427 euro per la migrazione al cloud dei servizi digitali dell’amministrazione comunale (servizi anagrafe, contabilità, tributi, pratiche urbanistiche ed amministrative, ecc.)
– 79.922 euro per il miglioramento dell’esperienza d’uso del sito internet del Comune attraverso la realizzazione di un portale più moderno e adeguato alle norme con l’attivazione di nuovi servizi digitali a cui il cittadino potrà accedere direttamente dal sito internet (servizi di trasporto e mensa scolastica, richiesta di concessioni per l’occupazione del suolo pubblico, pagamento contravvenzioni, acceso ai documenti ed atti…)
– 7.290 euro per l’attivazione di 20 servizi sull’App IO per ricevere direttamente sul cellulare avvisi quali il ritiro documenti, o comunicazioni di scadenza carta d’identità , di scadenza pagamenti di imposte comunali, la fissazione di appuntamenti, la prenotazione locali ecc.
– 5.463 euro per l’attivazione di servizi PagoPa e di nuovi servizi pagabili direttamente da cellulare o da casa
– 14.000 euro per l’estensione dell’utilizzo delle piattaforme nazionali di identità digitale per accedere ai servizi comunali con Spid, CIE ed Eidas
– 23.147 euro per attivare la piattaforma notifiche digitali (Pnd) che permette l’invio di notifiche online ai cittadini per violazioni al codice strada e comunicazioni anagrafiche
– 10.172 euro per l’abilitazione all’interoperabilità dei sistemi informatici e delle basi di dati delle Amministrazioni pubbliche
I vari progetti andranno realizzati negli specifici tempi previsti dai bandi pubblici: in generale la conclusione è prevista entro il 2023 oppure, per alcuni casi più complessi, entro il 2024.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente