La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 25 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

5 nomination a Boston per Lorenzo Subrizi

Una candidatura agli "Oscar" della musica a cappella anche per i Rebel Bit

La Guida - 5 nomination a Boston per Lorenzo Subrizi

Boves – A pochi mesi dal “lancio” sul mercato del suo primo Ep, il compositore bovesano Lorenzo Subrizi raccoglie i primi frutti del suo lavoro in studio. “Remember”, l’album di composizione inedite corali, si aggiudica infatti 5 nomination ai “Contemporary a cappella recording awards”, gli “Oscar” della musica vocale internazionale che verranno assegnati ad aprile a Boston. A rendere ancora più prezioso il risultato di Subrizi, l’ulteriore nomination ottenuta con il gruppo vocale “Rebel Bit” di cui fa parte con Giulia Cavallera, Guido Giordana e Paolo Tarolli.
“Remember” è candidato come miglior album classico tradizionale, miglior Ep Europeo, miglior album-Ep di esordio, miglior brano classico tradizionale (Kyrie on a Landscape) e miglior brano “studio project” (sempre con Kyrie on a Landscape). L’album, uscito lo scorso novembre, si compone di 6 tracce in cui Subrizi si avvale della collaborazione dei cantanti Sara Ghiglia, Giulia Cavallera, Guido Giordana e Davide Conti. La produzione è dello stesso artista bovesano e di Erik Bosio.
“Remember racconta le anime che hanno caratterizzato la mia vita artistica – racconta un emozionato Subrizi -. Dal contrappunto classico alla musica del primo ‘900 passando attraverso soluzioni armoniche tipiche delle colonne sonore cinematografiche o della musica moderna internazionale. E’ un modo per raccontare la mia visione delle cose tramite la musica andando a sollecitare la sensibilità dell’ascoltatore. I riscontri sono stati molto positivi pur trattandosi di musica non “mainstrem”. Un grazie immenso lo rivolgo ai miei collaboratori per questo grande lavoro di squadra”.
Forti dei premi già conquistati nelle precedenti edizioni, aspettano con trepidazione le premiazioni di aprile anche i Rebel Bit. La loro nomination è per la canzone “Lo chiederemo agli alberi” di Simone Cristicchi. Il brano, interpretato insieme con i cori di Voci Bianche della Fondazione Fossano Musica, si contenderà il riconoscimento come miglior brano folk world.

https://pirames.lnk.to/Remember
https://www.youtube.com/watch?v=JYk0GFVMi_4&feature=youtu.be

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente