La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 20 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Titolo regionale per la staffetta composta dai quattro fratelli Mattio

Doppietta per la Podistica Valle Varaita negli assoluti maschili. Argento anche nel femminile con Mattio, Valente, Elena Maria e Matilde Bagnus. Titoli regionali di categoria e ottimi risultati anche per Dragonero e Roata Chiusani

La Guida - Titolo regionale per la staffetta composta dai quattro fratelli Mattio

Borgaretto – “In 40 anni di Podistica ne ho già viste tante, ma quello che è successo oggi non era ancora mai capitato – commenta il tecnico e dirigente della Podistica Valle Varaita, Giulio Peyracchia – Si scrive un’altra pagina di storia giallonera: per la prima volta otteniamo una doppietta nel campionato regionale a staffetta di cross”.

Gli atleti della Podistica Valle Varaita sono stati tra i protagonisti della 40ª edizione del cross di Borgaretto, gara che metteva in palio i titoli regionali di staffetta di tutte le categorie (giovanili, assoluti e master). Al via circa 1.300 partecipanti, di cui oltre 500 al via nelle categorie giovanili (324 nei Ragazzi e 200 nei Cadetti); 311 invece gli atleti over 35.

Assoluti uomini 4×2000. La Podistica Valle Varaita ha dominato la gara assoluta maschile, con la vittoria della staffetta composta dai quattro fratelli Mattio: Daniele, Tommaso, Elia e Davide hanno preceduto i compagni di club Stefano Bagnus, Giacomo Barile, Simone Giolitti e Luca Paul Beitone per sette secondi. Il terzo posto è invece della Gav (nella foto le staffetta maschili della Podistica Valle Varaita: Davide Mattio, Luca Beitone, Elia Mattio, Simone Giolitti, Giulio Peyracchia (allenatore), Giacomo Barile, Tommaso Mattio, Daniele Mattio e Stefano Bagnu).

“Queste staffette sono composte tutte da giovani che hanno iniziato a correre da Esordienti/ragazzi e oggi sono qui.  Queste per noi sono vittorie umane oltre che sportive – racconta ancora Peyracchia – Si è creata una famiglia giallonera e poi sono arrivati anche i risultati, che indubbiamente danno soddisfazione. A proposito di famiglia, la staffetta vincitrice è composta da quattro fratelli Mattio, un record storico”.

La Valle Varaita è stata protagonista anche in campo femminile con il secondo posto nella 4×2000 con la staffetta composta Ester Mattio, Matilde Bagnus, Valente, Elena Maria Bagnus, alle spalle dell’Atl. Stronese-Nuova Nordaffari. Nelle altre categorie successi per Brancaleone Asti nelle Ragazze, con secondo posto dell’Atletica Saluzzo (Sola, Vignolo, Audifreddi), titolo regionale per Alba nei Ragazzi, secondo posto per l’Atletica Roata Chiusani (Matarazzo, Falco, Golè) nei Cadetti.

Dragonero

Soddisfazione anche per la Dragonero con il titolo regionale F45 per Claudia Peano, Elisa Almondi, Laura Fronti e Michela Muratore, il 2° posto nella F55 per Gemma Giordanengo, Josephine Lopez, Edda Actis Alesina e Monica Sarzotto. Piazzamenti per Fabio Allegri, Giangiacomo Sciolla, Lodovico Armando ed Elio Pellegrino negli M55 e per Andrea Sciolla, Leonardo Allegri, Paolo Chiapello e Guglielmo Giuliano, (5° assoluto) negli Assoluti. Tra i Ragazzi 5° posto per Lorenzo Gallo (2° assoluto), Diego Cavallo e Diakite Sekou; 6° per le ragazze Francesca Carignani, Chiara Bondar e Anna Allesiardi. Quinte tra le Cadette Francesca Bianco, Emily Barra e Marianna Belliardi.

“La corsa è uno sport individuale ma le staffette danno il senso della squadra e valgono di più – sottolinea Graziano Giordanengo, presidente Dragonero – Oggi con 44 atleti dagli 8 ai 79 anni siamo stati la terza società più numerosa e abbiamo ottenuto ottimi risultati”.

Atletica Roata Chiusani

Un titolo regionale Master 50, un argento regionale Cadetti e buoni piazzamenti per le staffette dell’Atletica Roata Chiusani. Il titolo regionale è stato vinto nei Master 50 da Guido Castellino, Massimo Galliano, Luca Rabbia e Luca Laratore. Argento nei Cadetti per Pietro Matarazzo, Matteo Falco e Francesco Gollé. Buone prove nelle Ragazze per le due formazioni in gara, con Giada Verra, Camilla Parola, Magliano Annalisa e Martina Casale, Rebecca Servetti, Alice Martinengo.

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente