La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 12 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il Cuneese si presenta al mercato statunitense

Una delegazione dell'Atl ha partecipato a New York all'iniziativa "We are Piemonte"

La Guida - Il Cuneese si presenta al mercato statunitense

Cuneo – Una delegazione dell’Atl del Cuneese ha partecipato questa settimana a New York all’iniziativa “We Are Piemonte”, ideata e coordinata da VisitPiemonte DMO. Approfittando della risonanza mediatica generata dalla cerimonia di passaggio, svoltasi il 22 gennaio, della bandiera dei Giochi Mondiali Universitari (Universiadi) da Lake Placid (stato di New York) a Torino, si è deciso di cogliere l’occasione per raccontare il Piemonte nella Grande Mela in tutte le sue declinazioni, con momenti istituzionali e momenti di promozione turistica ed enogastronomica. Durante l’evento la delegazione cuneese ha presentato la destinazione a circa 83 ospiti accreditati tra tour operator e agenzie di viaggio newyorkesi. Tra i temi più richiesti dagli operatori, hanno riscontrato particolare interesse gli itinerari escursionistici e i trekking in abbinamento a esperienze gastronomiche, oltre ai tour dedicati alla scoperta del nostro patrimonio culturale e storico artistico. Inoltre, con un aperitivo stellato a cura dello chef Massimo Camia organizzato presso la sede Onu, sono state presentate le Universiadi di Torino 2025. L’occasione è stata colta per illustrare l’offerta turistica e il mondo dell’imprenditoria piemontese ai giornalisti newyorkesi e nordamericani presenti.
“Per la prima volta ci siamo affacciati sul mercato nordamericano presentando agli operatori la destinazione turistica Cuneese e l’offerta dei nostri operatori – afferma il direttore dell’Atl del Cuneese Daniela Salvestrin, impegnata personalmente nella trasferta -.Riteniamo che anche il nostro territorio sia ormai maturo per accogliere i turisti provenienti da oltreoceano. Rispetto a qualche anno fa la nostra offerta è molto più strutturata, soprattutto in ambito di turismo attivo e outdoor, il livello delle strutture ricettive e di ristorazione è cresciuto notevolmente e le proposte, sempre più eterogenee, ci permettono di presentare la nostra destinazione anche a turisti più esigenti e con una elevata capacità di spesa”.
“Crediamo di aver scelto il momento giusto per esplorare il mercato americano” spiega il Presidente dell’Atl Mauro Bernardi. “Solo qualche giorno fa il prestigioso Washington Post scriveva che l’Italia sarà la destinazione preferita dai turisti statunitensi per il 2023. Sebbene restino consolidate alcune mete classiche, l’interesse crescente però è per piccoli borghi autentici, percorsi lontani dagli itinerari più battuti, gastronomia, artigianato, natura e sport: il territorio che la nostra Atl rappresenta sembra cucito su misura per soddisfare queste nuove tendenze”.
L’evento statunitense è stata la prima tappa internazionale dell’Atl del Cuneese per il 2023. Nelle prossime settimane ripartirà anche la stagione fieristica con i primi appuntamenti fissati a Milano, Monaco di Baviera, Berlino e Lione.

 

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente