La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 24 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Presepi in Monserrato, già 1.000 visitatori in due sole aperture

L’esposizione prosegue sabato 31 dicembre, domenica 1 e giovedì 6 gennaio

La Guida - Presepi in Monserrato, già 1.000 visitatori in due sole aperture

Borgo San Dalmazzo – In solo due pomeriggi di apertura sono oltre 1000 le persone che hanno visitato la mostra “Presepi in Monserrato”, organizzata dall’Associazione Volontari del Santuario di Borgo San Dalmazzo.

Le prossime aperture pomeridiane (con orario dalle 15.00 alle 18.30) sono in programma il 31 dicembre e poi il 1° e 6 gennaio: durante questi appuntamenti i visitatori potranno godere di un’atmosfera unica caratterizzata da un percorso al buio illuminato esclusivamente dalle luci dei presepi e, all’uscita, la possibilità di ammirare dal belvedere del santuario il meraviglioso panorama dall’alto di Borgo San Dalmazzo e della pianura cuneese.

Sono oltre trenta i presepi in esposizione, realizzati da appassionati della zona e da abilissimi maestri dell’arte presepiale come Abramo Telesa, Paolo Scalambro, Enzo Cherasco e Salvatore Vento, solo per citarne alcuni.

“Presepi In Monserrato” ha anche un suo presepe meccanico realizzato dal volontario Piero Paganini (dell’Associazione Santuario) che ogni anno arricchisce la sua opera con nuovi movimenti meccanici, nuovi personaggi ed effetti speciali visivi e sonori.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente