La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 14 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Covid in calo in tutto il Piemonte, eccetto che nella Granda

Lieve aumento dei contagi in provincia di Cuneo: +58 rispetto alla settimana antecedente, per un totale di 665 nuove positività rilevate

La Guida - Covid in calo in tutto il Piemonte, eccetto che nella Granda

Cuneo – Mentre proprio in queste ore il mondo intero si interroga su quella che sarà l’evoluzione della pandemia da Covid-19 nel 2023, alla luce della recente recrudescenza dell’infezione in terra cinese, dalla Regione giungono rassicurazioni sull’andamento della curva epidemiologica in Piemonte. Nella settimana intercorsa da venerdì 23 a giovedì 29 dicembre, sul territorio piemontese è proseguita la flessione dei contagi, con un totale di 6.021 nuove positività rilevate negli ultimi sette giorni, 1.177 in meno rispetto alla settimana precedente. La media giornaliera è stata di 860 contagi registrati.
Se questo è il trend regionale, a livello provinciale nella Granda si registra, invece, una lieve crescita delle positività: +58 in una settimana, per un totale di 665 nuovi malati infettati dal virus e una media giornaliera di 95 tamponi positivi.
Il dato piemontese continua, però, ad essere migliore rispetto a quello nazionale, con un’occupazione dei posti letto ordinari che si attesta all’8,3% e quella dei posti letto in terapia intensiva che si ferma al 2,2%, entrambe in calo rispetto alla settimana antecedente. La positività dei tamponi è all’8,2%.
Per quanto riguarda l’incidenza regionale (ovvero l’incremento settimanale di nuovi casi di Covid per 100.000 abitanti), essa è stata 141.6con andamento calante (-16,4%) rispetto ai 169.3 dei sette giorni precedenti. L’incidenza è in calo in tutte le fasce di età tra gli adulti, mentre tra i bambini ed i ragazzi è in ascesa nella fascia 0-2 anni (+1,9%) e nella fascia 6-10 anni (+13,8%).
Dalla rilevazioni dell’Arpa, nel depuratore di Cuneo continua ad essere dominante la sottovariente di Omicron BE.1.1.
Per quanto concerne, infine, le vaccinazioni, in Piemonte tra venerdì 23 e giovedì 29 dicembre sono state vaccinate 18.685 persone: 31 hanno ricevuto la prima dose, 145 la seconda, 362 la terza, 7.490 la quarta, 10.657 la quinta. Dall’inizio della campagna vaccinale sono state somministrate in Piemonte 10.755.372 dosi.

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente