La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 15 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Le decisioni del Comune di Verzuolo per ridurre i consumi energetici

Sono previsti anche degli interventi di educazione al consumo responsabile rivolti ai verzuolesi

La Guida - Le decisioni del Comune di Verzuolo per ridurre i consumi energetici

Verzuolo – La giunta comunale ha raccolto alcune sollecitazioni emerse negli ultimi due incontri con i verzuolesi delle frazioni di Falicetto, Papò e Chiamina. Considerata la grave crisi dovuta all’aumento del costo dell’energia, la giunta ha deciso di ridurre i consumi energetici con la riorganizzazione dell’utilizzo del municipio (nuovi orari anche in Biblioteca e risparmi sull’illuminazione pubblica con l’introduzione delle luci a led: sono stati spenti un’ala del palazzo comunale, i fari sul balcone e quelli dei monumenti, temporizzate le luci del corridoio del municipio, saranno ridotte le luci natalizie, senza però diminuire la sicurezza). Il Comune ha anche acquistato un’auto elettrica, approvando l’installazione dell’impianto fotovoltaico sul tetto del palazzo comunale per la produzione di energia elettrica ad emissione zero. La giunta presenterà al consiglio la proposta di accantonare circa 100.000 euro per coprire l’alto costo dell’energia (illuminazione pubblica, per le scuole e per gli immobili comunali) senza scaricare gli aumenti sui verzuolesi. Con possibilità di gestire inoltre il successivo avanzo per i sostegni alle famiglie ed alle imprese. Saranno infine promossi interventi di educazione al consumo energetico responsabile.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente