La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 21 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Borgo San Dalmazzo, torna il teatro per bambini e famiglie

In cartellone quattro spettacoli, sempre la domenica alle 17.30

La Guida - Borgo San Dalmazzo, torna il teatro per bambini e famiglie

Borgo San Dalmazzo – Da 20 anni il Comune di Borgo San Dalmazzo si è fatto promotore della rassegna di teatro per famiglie “Un sipario tra cielo e terra, grandi e piccini a teatro”, attività rivolta ai bambini che coinvolge piacevolmente anche mamme, papà e coloro che accompagnano i piccoli a teatro.

La nuova amministrazione ha voluto fortemente riproporre questo evento in collaborazione con la Compagnia il Melarancio di Cuneo che organizza ogni anno gli spettacoli coinvolgendo varie compagnie teatrali provenienti da tutta Italia.

“Dopo due anni si torna in Auditorium – riferisce l’assessora alla cultura Michela Galvagno – ci ritroveremo, grandi e piccini, a divertirci, ad imparare, a scoprire nuove avventure e a conoscere altre forme di creatività capaci di coinvolgerci, di farci ragionare ed emozionare”.

Verranno proposti spettacoli con tematiche e linguaggi teatrali diversificati con l’intento di offrire spunti di riflessione anche attraverso la leggerezza, il divertimento e stimolare la capacità critica dei giovani spettatori.

Tutti gli spettacoli avranno inizio alle ore 17,30.

Domenica 23 ottobre la rassegna sarà aperta dallo spettacolo “Il bambino e la formica” di Fontemaggiore – Centro di Produzione Teatrale. Narra la storia di Ayo e della nascita di un’intensa amicizia sgorgata nel cuore della terra, in una miniera. Un tema importante, quello dei bambini lavoratori, trattato con delicatezza con il linguaggio del Teatro di figura per arrivare dritto al cuore di piccoli e grandi. Un viaggio verso l’alto, verso la conoscenza di se stessi e verso la consapevolezza del proprio posto nel mondo.

Domenica 30 ottobre salirà sul palco la Compagnia Giallo Mare Minimal Teatro con “Le avventure di pesce Gaetano”, spettacolo dedicato ai più piccoli, ispirato al libro “Il pesciolino nero” di SamadBehrangi, che unisce narrazione e animazioni digitali dal vivo con disegni di sabbia.

Domenica 6 novembre saranno ospiti gli Eccentrici Dadarò con “A pesca di emozioni”, una storia semplice di due uomini, dei loro piccoli conflitti e delle divertenti soluzioni che troveranno usando il variegato e colorato mondo delle emozioni.

A concludere la rassegna domenica 27 novembre saranno I Teatri Soffiati con lo spettacolo “Hansel und Gretel”, la fiaba classica dei fratelli Grimm trattata con sapienza e brillantezza, musica dal vivo, mistero e magia.

Ingresso: intero 5 euro, ridotto 4, gratuito sotto i tre anni. 

Tutte le attività proposte sono accesibili su ruote (da disabili e da passeggini)

I biglietti saranno acquistabili al botteghino a partire da 60 minuti prima dello spettacolo.

 

LE DATE:

Domenica 23 ottobre 2022  ore 17,30

FONTEMAGGIORE –  Centro di Produzione Teatrale

“Il bambino e la formica”

Dai  5  anni

 

Domenica 30 ottobre 2022  ore 17,30

GIALLO MARE MINIMAL TEATRO

“Le avventure di pesce Gaetano”

Dai 3 anni

 

Domenica 06 novembre 2022  ore 17,30

ECCENTRICI DADARÒ

“A pesca di emozioni ”

Dai  3  anni

 

Domenica 27 novembre 2022  ore 17,30

I TEATRI SOFFIATI

“Hansel und Gretel”

Dai  5  anni

 

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente