La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 1 febbraio 2023

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Alla Granda 1,9 milioni per interventi legati all’alluvione 2020

Fondi dalla Protezione civile per 14 interventi, tra quelli più significativi i lavori a Limone, Ormea e Garessio

La Guida - Alla Granda 1,9 milioni per interventi legati all’alluvione 2020

Cuneo – Quasi due milioni di euro per proseguire con gli interventi di ricostruzione dopo gli eventi alluvionali di inizio ottobre 2020: la Regione ne ha comunicato oggi (lunedì 17 ottobre) lo stanziamento, con fondi dalla Protezione civile nazionale per “nuovi interventi per la mitigazione del rischio idrogeologico e per rendere funzionali le infrastrutture pubbliche danneggiate”. Il totale regionale è di 6,5 milioni, di cui 1,9 alla Granda; il totale con gli stanziamenti precedenti porta la cifra complessiva a oltre 150 milioni di euro per i territori devastati dall’alluvione del 2 e 3 ottobre 2020.
La “tempesta Alex” si era abbattuta con particolare violenza su alta val Tanaro e alta valle Vermenagna: questi ultimi fondi ottenuti riguardano Limone Piemonte (quattro interventi per 445.000 euro), Ormea (tre interventi, 460.000 euro), Garessio (due interventi, 320.000 euro), Priola (due interventi, 234.000 euro), e poi Roburent (250.000 euro), Torre Mondovì (100.000 euro) e Viola (90.000 euro circa).

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente