La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 2 marzo 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Volley maschile, la Serie A2 diventa a pagamento su Volleyball World TV

Tutte le partite di campionato, Coppa Italia e Supercoppa saranno trasmesse sulla piattaforma internazionale già attiva per la Superlega

La Guida - Volley maschile, la Serie A2 diventa a pagamento su Volleyball World TV

Cuneo – A pochi giorni dall’inizio del campionato, arriva dalla Lega Pallavolo Serie A una notizia che cambia decisamente le modalità di visione della Serie A2 in streaming.

Se fino agli scorsi anni tutte le partite di A2 venivano trasmesse in diretta gratuita su Youtube, quest’anno anche il secondo campionato sarà visibile solamente a pagamento sulla piattaforma internazionale Volleyball World TV.

Tale cambiamento è stato confermato nella tarda serata di martedì con gli ultimi dettagli dell’accordo tra Lega Pallavolo Serie A e gli uffici di Volleyball World a Lausanne.

“Il nuovo accordo con Volleyball World – dichiara il presidente della Lega Pallavolo Serie A, Massimo Righi – è un applauso internazionale alla qualità della nostra Serie A2, campionato che grazie all’impegno costante delle nostre Società è cresciuto sia tecnicamente che dal punto di vista organizzativo, seguendo la scia della SuperLega. Lo scorso anno la Serie A2 Credem Banca è stata sotto stretta osservazione da parte di Volleyball World, che l’aveva accolta sul proprio canale YouTube. Ora l’azienda ha rilevato tutti i diritti domestici e internazionali della serie e arriva il grande passo del nostro Campionato all’interno della piattaforma digitale OTT VolleyballWorld.tv, in abbonamento, al fianco della SuperLega e di altri campionati come il College NCAA e degli appuntamenti top di FIVB quali Mondiali, Mondiale per Club o Pro Tour”.

L’abbonamento mensile è fissato a 7,99 euro, mentre quello annuale a 74,99. La piattaforma è accessibile anche tramite app per smartphone e permette la connessione di due dispositivi contemporaneamente.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente