La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 7 dicembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Costa e Gribaudo quasi certi, Gastaldi forse, Perosino out

Bisognerà invece attendere le assegnazione dei collegi del proporzionale per sapere la sorte di diversi cuneesi

La Guida - Costa e Gribaudo quasi certi, Gastaldi forse, Perosino out

Cuneo – Monica Ciaburro e Giorgio Maria Bergesio hanno vinto all’uninominale nei proprio collegi e conservano la loro sedia in Parlamento, la prima ala Camera e il secondo al Senato. Fuori dalla provincia nei collegi lombardi hanno vinto anche le due cuneesi Daniela Garnero Santanché e Laura Ravetto.
Bisognerà invece attendere le assegnazione dei collegi del proporzionale per sapre la sorte degli altri cuneesi. Sembra del tutto sicuro il seggio per il monregalese Enrico Costa, numero due di Azione, che era candidato all’uninominale in provincia ma anche in due collegi lombardi. Stessa sorte dovrebbe toccare alla borgarina Chiara Gribaudo, capolista del Pd nel collegio cuneesse.
Decisamente più incerta è invece la sorte di Flavio Gastaldi, sindaco di Genola e parlamentare uscente della Lega, mandati a conquistare i voti a Torino. Mentre paraticamente fuori è il ssenatore di Forza Italia Marco Perosino, sindaco di Priocca, lasciato terzo nel collegio proporzionale alla Camera. Davanti a lui il biellese Roberto Pella che è risultato eletto ma così nopn è andata alla siciliana Matilde Siracusano,  piazzata dal partito al secondo posto lontano da casa. La siliana però non è riuscita a faris eleggere nel suo collegio all’uninominale, superata alla lista De Luca, es sindaco di Messina, che è riuscito a far eleggere nel collegio di Messina, il suo candidato Francesco Gallo, a spese proprio della deputata uscente Siracusano. Perosino così non può neppur epià sperare nell’eventuale recupero del seggio sul plurinominale in Piemonte, perché se scatta andràò a favore del primo non eletto, ovevro proprio la Siracusano.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente