La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 13 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Acli cuneesi in Regione per un aiuto sul caro bollette

Incontro ai vertici istituzionali per portare all'attenzione dell'ente i problemi di circoli e delle strutture che gestiscono

La Guida - Acli cuneesi in Regione per un aiuto sul caro bollette

Cuneo – Nella mattinata di martedì 20 settembre si è svolto a palazzo Lascaris, sede della Regione Piemonte, un incontro tra il vice presidente del Consiglio regionale, Franco Graglia, il presidente provinciale delle Acli di Cuneo, Elio Lingua, e il vice presidente vicario delle Acli di Cuneo, Paolo Giordano, alla presenza del segretario personale di Graglia, Emiliano Cardia (già insegnante presso l’Enaip, Ente Acli istruzione professionale di Cuneo) e del consigliere provinciale delle Acli di Cuneo e collaboratore di Graglia, Matteo Cavallo.
L’incontro era finalizzato a portare a conoscenza il vicepresidente Graglia della situazione delle associazioni e dei Circoli Acli e, in particolare, delle grandi strutture come le bocciofile, che si trovano a dover affrontare dei costi molto elevati a causa dell’aumento delle bollette elettriche e temono per il futuro riguardo a quelle del gas da riscaldamento, in vista dell’inverno imminente.
Graglia si è dimostrato molto interessato all’argomento e ha dato la disponibilità a seguire la situazione con attenzione, dando tutto l’appoggio possibile, anche perché si è detto a conoscenza delle numerose valide iniziative portate compimento sul territorio da parte delle organizzazioni del Terzo Settore, per avervi partecipato personalmente, nei limiti del possibile, compatibilmente con gli impegni personali e professionali.
Quello del 20 settembre è stato il secondo incontro effettuato a livello istituzionale da parte delle Acli provinciali di Cuneo con l’Ente regionale, dopo quello del febbraio 2021 con il presidente Alberto Cirio.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente