La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 19 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

L’housing della Fondazione Ospedale nel palazzo ex Ubi di piazza Europa

Un progetto fortemente voluto dalla Fondazione Ospedale di Cuneo e che coinvolge la Ream e la Fondazione Crc

La Guida - L’housing della Fondazione Ospedale nel palazzo ex Ubi di piazza Europa

Cuneo – La Fondazione Ospedale di Cuneo onlus punta sull’accoglienza nei suoi progetti futuri. E il principale dei progetti su cui sta lavorando è quello “Housing” per creare una residenza in Cuneo per specializzandi,  giovani operatori oltrechè pazienti e care giver, con la Fondazione Crc e la Ream. Si tratta della trasformazione dell’ex palazzo della Ubi Banca in piazza Europa, i cui 1.800 mq saranno trasformati in 45 unità immobiliari.

“Un progetto molto sentito – sottolinea la presidente della Fondazione Ospedale di Cuneo onlus, Silvia Merlo – per rispondere  a una necessità reale. Porteremo avanti i costi di soggiorno per rendere l’ospedale più attrattivo e abbiamo bisogno di un sostegno della città”.

L’intero palazzo di sette piani dell’ex Ubi Banca, il piano terra dove c’erano gli sportelli bancari, l’amezzato e cinque piani sopra i portici, all’angolo tra piazza Europa e corso Brunet sono stati acquistati dalla Fondazione Crc, che già aveva pensato a un progetto, mai realizzato, di una “silver house”, ovvero una residenza per anziani autosufficienti. Ora la Fondazione Ospedale di Cuneo ha un sogno di fare dell’housing per favorire chi lavora all’ospedale, chi ci lavorerà, chi studia o chi viene curato al Santa Croce e arriva da fuori Cuneo, e sono tanti ogmi anno.
Ream, la società a guida Fondazione Crt, per la gestione e la valorizzazione degli asset immobiliari localizzati sul territorio delle fondazioni di origine bancarie azioniste, che coniuga il perseguimento del valore sociale con l’incremento del valore economico, diretta da Giovanni Quaglia, ristrutturerà l’immobile comprato dalla Fondazione Crc che sarà messo a disposizione della Fondazione Ospedale di Cuneo. La Fondazione Crc, mette l’immobile, paga un affitto a Ream per la Fondazione Ospedale, garantendo anche un aiuto alla Fondazione stessa per la gestione, e la Fondazione Ospedale si farà carico dell’ospitalità, rendendo ancora più attrattiva la città e il lavoro nell’ospedale di Cuneo.
Il palazzo avrà 45 diverse unità immobiliari che saranno residenza in Cuneo per categorie che interagiscono con l’Azienda Ospedaliera oltrechè pazienti e care giver per brevi periodi, mono o bilocali dedicati ad ospitare medici specializzandi, bilocali e trilocali per studenti delle facoltà sanitarie (infermieri, tecnici di laboratorio, tecnici di radiologia).

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente